Economia
09.05.2019 - 22:430

Impresa e pianificazione del futuro della famiglia

Il ciclo di seminari sarà proposto nel corso dell'anno dall'Associazione imprese familiari Ticino. La quarta assemblea si è tenuta stasera a Lugano

Si è svolta questa sera a Lugano la quarta assemblea generale dell'Associazione imprese familiari (Aif) Ticino, l'associazione che difende le imprese di famiglia della Svizzera Italiana. È stata l’occasione per ripercorrere l’ultimo intenso anno di attività dell’associazione che tra le altre cose ha visto un ciclo di seminari organizzato in collaborazione con l’Istituto di diritto dell’USI e dedicato al contesto legale e fiscale delle imprese di famiglia. Questa serie di appuntamenti verrà riproposta anche nel 2019 sul tema della pianificazione del futuro della propria famiglia.

Un importante passo per Aif Ticino è stato inoltre l‘adesione a Fbn Svizzera, il Family Business Net-work, la cui missione è aiutare le famiglie proprietarie di imprese a relazionarsi tra loro, a condividere le loro esperienze e le sfide da affrontare, nonché le opportunità che le loro attività offrono. Per Aif, l’accesso alla dimensione associativa nazionale delle imprese di famiglia permette di fare un salto di qualità nei contatti, sia per le generazioni attualmente al comando delle imprese, sia per le nuove e giovani leve. Il programma di Fbn “Next Generation” si rivolge in particolare a loro e permetterà anche ai membri di Aif importanti e interessanti scambi.

Nel suo discorso di benvenuto, il presidente di Aif Ticino Flavio Audermars ha messo l’accento sulla crucialità della prossima votazione sulla Riforma fiscale e il finanziamento dell'Avs per le condizioni quadro del nostro paese e del nostro cantone. Il Presidente ha poi lanciato uno sguardo verso il prossimo anno di attività dell’associazione, annunciando che anche per il 2019 Aif Ticino si impegnerà a dialogare con tutti i partner “per sensibilizzarli sulla necessità e le esigenze in termini di condizioni quadro per le nostre imprese, per proseguire le nostre storie aziendali che da generazioni caratteriz-zano l’economia del Ticino”.

Intervenuto a nome del Consiglio di Stato, il Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia Christian Vitta ha spiegato che la fiscalità gioca un ruolo importante nell’ambito delle condizioni quadro economiche e, se la votazione del 19 maggio sarà positiva, il Governo presenterà una sua riforma fiscale a beneficio delle imprese in linea con le possibilità finanziare del cantone. Ospite d'onore della serata è stato il prof. avv. Henry Peter, il quale ha offerto ai presenti la possibilità di conoscere una dimensione non-profit delle imprese di famiglia che accompagna quella profit. Peter ha messo in luce le particolarità delle imprese di famiglia, confrontate con la sfida di trovare un denominatore comune tra i proprietari.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
imprese
aif
famiglia
associazione
imprese famiglia
aif ticino
futuro
pianificazione
condizioni quadro
© Regiopress, All rights reserved