Ti-Press
Economia
01.04.2019 - 14:560

Gs Bank e Banca Arner fanno One swiss bank

Processo di fusione ratificato e parte un processo di profonda trasformazione con nuova proposta di valore per i clienti entro l’autunno prossimo.

'Matrimonio' concluso fra Gs Bank Sa e Banca Arner Sa. I due istituti che avevano annunciato la loro unione all'inizio dell'anno, hanno perfezionato il processo di fusione, adottando la nuova identità di One swiss bank Sa. Questo marchio moderno e innovativo simboleggia l'unione tra le due istituzioni e il forte legame che intendono sviluppare con i propri clienti. In seguito all’accordo firmato alla fine del 2018, all'autorizzazione da parte dell'autorità di vigilanza all'inizio dell'anno e alla fusione con effetto il 4 marzo, il perfezionamento della nuova identità conclude in tempo record il processo di aggregazione tra le due banche. Questo risultato evidenzia i forti valori imprenditoriali e il dinamismo dimostrati dalla nuova direzione unitaria e rappresenta un passo importante nel loro comune desiderio di sviluppare un progetto di private banking originale e decisamente moderno. 

Sin dalle origini nel 1984, i suoi fondatori sono sempre stati guidati dal desiderio di sviluppare la professione del private banking in un modo diverso. "L'approccio attuale non rappresenta una rottura con il passato. Il mondo sta cambiando rapidamente ed è essenziale ripensare il modello del private banking per rispondere alle esigenze di una clientela le cui aspettative stanno cambiando. Questa nuova identità è il primo passo importante in un processo di riprogettazione della nostra realtà bancaria. One swiss bank rappresenta l'unione di due banche che convergono in un progetto comune e simboleggia anche l'attenzione e l'impegno indispensabile per soddisfare le specifiche esigenze di personalizzazione dei nostri clienti in maniera mirata. Dato che le esigenze e le aspettative specifiche di ciascuno sono individuali, si deve rispondere a queste attese attraverso una nuova offerta", ha dichiarato Grégoire Pennone, Ceo di One swiss bank. 

'Un'offerta di servizi nuova, moderna e lungimirante'

La nostra nuova realtà costituisce il primo passo in un processo di profonda trasformazione. Ne seguiranno altri, portando a una nuova proposta di valore per i clienti entro l’autunno 2019. "È indispensabile rivolgersi a una nuova generazione di clienti, compresi i giovani imprenditori, che oltre alla conservazione e alla gestione dei propri beni si aspettano qualche cosa di nuovo e diverso dalle banche private. Abbiamo quindi scelto un approccio partecipativo unico per concretizzare questo progetto. Sia i nostri dipendenti sia i nostri clienti saranno consultati per modernizzare il concetto stesso di private banking", ha dichiarato Jean-Jacques Schrämli, Responsabile Asset Management nel Comitato esecutivo di One swiss bank e responsabile della sede di Lugano.  

Un evidente obiettivo di ONE swiss bank è analizzare quale sia l'impegno che i clienti si aspettano da una banca privata, la natura del rapporto che questi intendono mantenere con la propria banca e comprendere le loro esigenze in termini di servizi, per poter meglio esprimere una nuova proposta di valore. Questi passaggi, che si svolgeranno tra aprile e l’autunno, verranno progressivamente illustrati sulla nuova home page del sito web One swiss bank: www.oneswissbank.com.

Una nuova identità che "segna" 

Per sottolineare una nuova dinamica e un impulso evolutivo rispetto al passato, dipendenti e dirigenti sono stati consultati in una logica partecipativa per creare un marchio allo stesso tempo unificante e originale che eviti pregiudizi e rispecchi la nuova realtà. Questa esperienza innovativa ha contribuito a definire i valori condivisi alla base della peculiarità della nuova entità, caratterizzata da agilità, imprenditorialità, autenticità ed entusiasmo.  

Esprimendo questi valori e la visione della direzione, l'agenzia di comunicazione Zooo ha potuto definire nel brand una nuova identità verbale e visiva. "L'impegno delle due aziende nel progetto, i valori condivisi e le rispettive eredità verbali e visive hanno gettato le basi per la creazione di questo nuovo marchio", ha affermato Gregory Chollet, Direttore Marketing Zooo di Loyco, responsabile dello sviluppo del marketing e della grafica del marchio.

Potrebbe interessarti anche
Tags
swiss bank
bank
one swiss bank
one swiss
clienti
processo
swiss
one
banca
nuova identità
© Regiopress, All rights reserved