distant-voice-l-elettronico-pusterla
ULTIME NOTIZIE Culture
Arte
7 ore

Thomas Hoepker, protagonista di una mostra e un film

La Bildhalle di Zurigo dedica al fotografo Magnum una retrospettiva. E domani esce nelle sale svizzerotedesche il documentario di Nahuel Lopez.
Spettacoli
7 ore

James Bond, il prossimo film può attendere

La produttrice dei film dell’agente 007, Barbara Broccoli, ha annunciato che nessun nuovo lungometraggio verrà girato prima di due anni
Arte
8 ore

È morto Sam Gilliam, famoso per le sue tele drappeggiate

L’artista 88enne era nato in Mississippi, partecipò ad Art Basel e fu il primo afroamericano a rappresentare gli Stati Uniti alla Biennale di Venezia
Culture
8 ore

Alborghetti racconta i suoi ‘Corpuscoli di Krause’ al Ciani

L’incontro dedicato alla raccolta poetica del Premio svizzero di letteratura si svolgerà venerdì 1° luglio, alle 18, nell’ambito di Chilometro Zero
Spettacoli
9 ore

Osi Brass sull’alpe Foppa per la prima data di ‘be connected’

L’Orchestra della Svizzera italiana lancia una nuova rassegna in luoghi e modalità inediti. Domenica 3 luglio è la data inaugurale.
Arte
9 ore

La presidenza dell’Associazione dei musei svizzeri ad Haensler

La direttrice del Museo Villa dei Cedri di Bellinzona è stata nominata all’unanimità dall’assemblea generale. Entrerà in carica il prossimo 1° agosto.
Società
10 ore

I dimenticati della pandemia al centro del Premio Carla Agustoni

Il concorso di quest’anno è aperto ai lavori dei giornalisti della stampa scritta. Il termine di consegna è il 31 agosto 2022.
Spettacoli
12 ore

Johannes ‘il progressista’ Brahms al Montebello Festival

La 16esima edizione della manifestazione internazionale della musica da camera omaggia il compositore a 125 anni dalla sua morte. Dal 5 al 15 luglio.
Spettacoli
13 ore

Bo Dollis, Nojo e Falls nella notte di JazzAscona

Il programma di domani, giovedì 30 giugno, propone l’esibizione di alcune stelle della musica di New Orleans e alcuni debutti (dalle 20)
Musica
18 ore

Coro Clairière ed Edvard Grieg Youth Choir, il Lac è posticipato

Causa disagi del traffico areo internazionale, salta il concerto previsto questa sera nella Hall. Confermato quello norvegese del 6 agosto
Fotografia
18 ore

‘Frontstage’ di Massimo Rana, il rock in mostra a Morcote

Ventotto ritratti in bianco e nero dagli AC/DC a Frank Zappa, dal 2 al 17 luglio, ogni weekend nella Sala Maspoli del Municipio
Musica
laR
 
30.01.2022 - 22:18
Aggiornamento: 23:37

‘Distant Voice’, l’elettronico Pusterla

Scrive e produce SeaBass, featuring un Leo Pusterla fuori dalla sua zona comfort ma a suo agio, e sempre in nome del Collettivo

Il contenuto di questo articolo è riservato agli abbonati.
Per visualizzarlo esegui il login

La voce come strumento in spazi elettronici non del tutto inusuali, ma decisamente inattesi. Esperimento almeno curioso viste le caratteristiche dell’interprete, eppure riuscito e gradevole all’apparato uditivo. Si chiama ‘Distant Voice’, il brano è di Sebastiano Modolo aka SeaBass, featuring Terry Blue, per la voce del band leader Leo Pusterla. «È un po’ il mio chiodo fisso quello di spaziare il più possibile», dice il ticinese.

Pusterla e SeaBass sono entrati in contatto per l’essere entrambi sotto l’egida di Areasonica Records, l’etichetta bolognese che del Collettivo Terry Blue ha stampato ‘Only To Be There’, mastodontico ma non pachidermico album da 30 tracce uscito nel 2021 dopo firma di regolare contratto discografico. E al di fuori di ‘Only To Be There’, dove il Collettivo può far da sé senza chiedere il permesso, «SeaBass era rimasto colpito dal nostro lavoro – spiega Pusterla – e mi ha inviato alcuni brani tra cui ‘Distant Voice’ dandomi carta bianca, compresa l’esclusiva del mix, che per la prima volta curo da me».

Featuring

Per quanto sia Leo a metterci la voce e la faccia, «l’idea è stata quella di mantenere il nome Terry Blue, essendo ‘Distant Voice’ un’evoluzione abbastanza naturale di alcuni generi affrontati con il gruppo, che resta attivo, che continua a suonare e tornerà presto a registrare. Per progetti di questo tipo, per featuring con altri artisti, mi sembrava un peccato non mantenere il nome. Era anche il desiderio di SeaBass, e quello di Julie Meletta, per esempio. E Terry Blue è diverso da Leo Pusterla e molto più noto di lui». Momento di umiltà a parte, le ultime dal futuro: «Con Julie Meletta stiamo lavorando su due brani diversi, anche se le quarantene ci fanno incontrare a intermittenza».

Ermetismi

Dal testo ermetico – «Una specie di psicoterapia» – ‘Distant Voice’ è ancor più Leo Pusterla che va a passeggio per generi: «Ho fatto un passo non indifferente al di fuori della mia zona di comfort, nel senso che non mi ero mai confrontato con sonorità simili e nemmeno era così scontato riuscire a metterci del mio, arrivando io da tutt’altro mondo e per quanto vi siano in Terry Blue legami con la musica elettronica. Quando SeaBass mi chiamò, mi chiese se conoscessi le collaborazioni vocali di Bonobo (45enne musicista, Dj e producer britannico, ndr) e io gli risposi ‘eccome’, e che a 17 anni ascoltavo lui e quella corrente di musica elettronica un po’ malinconica, chill, anche se questo brano ha sonorità più club. È un genere con il quale mi confronto ogni giorno da ascoltatore ma che non avevo mai affrontato in veste di compositore e cantante. Mi ha subito stimolato il contrasto con l’esperienza Terry Blue». E della voce come strumento: «SeaBass voleva una sorta di featuring vocale in cui la voce fosse protagonista, io al contrario ho pensato di utilizzarla come elemento della composizione, una voce distante, in ossequio al titolo del pezzo. Ho voluto lasciare il focus sul suo brano, e dunque SeaBass feat. Terry Blue e non viceversa».

Allergie

Altre ultime dal futuro, in conclusione. Niente Eurovision Song Contest mai – «Purtroppo ho una certa allergia ai contest e i contest sono allergici a me» – ma la Rsi sì: «Per ‘Paganini’ canterò con Michela Domenici, moglie del Peo, il nostro batterista, una versione di ‘Addio Lugano bella’, che mi sembra molto attuale». Sorride il Pusterla, che prosegue i suoi studi da sound engineer a Milano, metropoli, restando con almeno un piede nell’assai meno affollato Ticino (B.D.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
leo pusterla seabass terry blue
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved