15.08.2022 - 16:24
Aggiornamento: 16:47

Pier Paolo Pasolini ad Airolo, una rassegna

A cent’anni dalla nascita dell’intellettuale italiano, dal 16 al 19 agosto una rassegna cinematografica a lui dedicata, curata da Nina Altoni

pier-paolo-pasolini-ad-airolo-una-rassegna
Keystone
Al Cinema Leventina di Airolo, dalle 20 (nella foto: anno 1960, sul set di ‘Accattone’)

Nina Altoni è una studentessa di letteratura italiana e cinema presso l’Università di Losanna. Lo spiccato interesse per la figura di Pier Paolo Pasolini l’ha spinta a organizzare – nel proprio paese natale – una micro-rassegna cinematografica dedicata al poeta, regista, scrittore, intellettuale italiano, a cent’anni dalla nascita.

Nata dalla collaborazione tra Airolo in transizione e il Cinema Leventina, sede delle proiezioni, ‘Rassegna Pier Paolo Pasolini’ prende il via martedì 16 agosto alle 20 con ‘Mamma Roma’ (1962), presentato da Michele Dell’Ambrogio, responsabile artistico del Circolo del Cinema di Bellinzona. Mercoledì 17 agosto – stesso luogo, stessa ora – la proiezione di ‘Teorema’ (1968), introdotta per l’occasione da Roberto Chiesi, critico cinematografico e responsabile del Centro Studi – Archivio Pasolini della Cineteca di Bologna. Giovedì 18 agosto sarà la volta de ‘Il Decameron" (1971), con l’introduzione del poeta Fabio Pusterla. La rassegna chiude i battenti venerdì 19 agosto con ‘Salò o le 120 giornate di Sodoma’ (1975), uscito postumo. Ospite dell’ultimo appuntamento sarà lo scrittore e poeta Tommaso Soldini.

La rassegna sarà ospitata dallo stesso Cinema Leventina di Airolo, ogni sera dalle ore 20.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved