centro-di-scultura-di-peccia-la-nuova-inaugurazione
Scatti dall'inaugurazione del 2 maggio (Ti-Press)
09.08.2021 - 12:05
Aggiornamento: 15:42

Centro di scultura di Peccia, la nuova inaugurazione

Si aggiunge a quella del 2 maggio, condizionata dalla pandemia. Il 22 agosto dalle 10.30 alle 16, incontro con gli artisti in residenza e visite guidate.

Nel maggio scorso, l'apertura fu cosa per un numero molto limitato di ospiti. Il Centro internazionale di scultura di Peccia vuole completare quell'inaugurazione con una seconda cerimonia, questa volta aperta a tutti, in programma domenica 22 agosto a Peccia, con inizio alle 10.30 per protrarsi sino alle 16, con qualsiasi condizione atmosferica. La manifestazione, a margine degli interventi delle autorità politiche, prevede l'incontro con gli artisti in residenza del Centro, in numero di quattro, presenti da maggio a fine ottobre 2021, al lavoro sulle proprie opere dopo essere stati selezionati da una giuria internazionale. Il messicano José Dávila, il primo artista internazionale invitato, ha esposto le sue opere realizzate con il marmo Cristallina di Peccia nella sala espositiva del Centro, nel piazzale di lavoro antistante gli atelier degli artisti residenti e, con una opera singola, sul piazzale della chiesa di Mogno. Sono oltre 600, a oggi, le persone che hanno reso visita al Centro.

Per i partecipanti interessati a pranzare in Lavizzara, un pranzo non stop tra le 12.30 e le 14.30 sarà offerto e servito sul sedime del Centro sportivo Lavizzara di Sornico. La manifestazione è organizzata dalla Fondazione internazionale per la scultura di Peccia in collaborazione con il Comune di Lavizzara, soggetta alle norme Covid che saranno emanate dalle competenti autorità. Informazioni aggiornate verranno fornite a ridosso dell’evento su www.centroscultura.ch.

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lavizzara marmo cristallina peccia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved