giornate-letterarie-gli-ospiti-del-festival-di-soletta
Culture
04.03.2021 - 19:100

Giornate letterarie, gli ospiti del festival di Soletta

La 43ª edizione si terrà, in streaming e forse anche in presenza, dal 14 al 16 maggio. Tra gli ospiti di lingua italiana Alberto Nessi, Fabio Andina, Flavio Stroppini

Sono oltre 80 gli autori e le autrici, i traduttori e le traduttrici ospiti della 43ª edizione delle Giornate letterarie di Soletta. Ma la vera notizia, in questi momenti di incertezza pandemica, è che il festival avrà regolarmente luogo dal 14 al 16 maggio 2021. In forma ibrida, scrivono gli organizzatori in un comunicato: si sta lavorando a un programma online con la possibilità, e soprattutto la speranza, che parte del pubblico possa assistervi di persona. In qualunque caso, informano, “tutte le letture, le tavole rotonde, le performance e i colloqui” saranno trasmessi in diretta streaming su literatur.ch.

Ma veniamo agli ospiti: la commissione di programmazione, sotto la guida del nuovo direttore Dani Landolf, ha letto più di 250 testi a partire dai quali ha allestito una variopinta vetrina letteraria nelle quattro lingue nazionali, con volti nuovi e altri già noti. Tra gli ospiti internazionali, la scrittrice italiana Donatella Di Pietrantonio, l’austriaca Monika Helfer, la tedesca Mithu M. Sanyal, l’irlandese naturalizzato statunitense Colum McCann, la francese Marie-Hélène Lafon, la giornalista tedesca Elke Heidenreich e altri. Per la Svizzera italiana, avremo come ospiti, in rigoroso ordine alfabetico, Prisca Agustoni, Fabio Andina, Alberto Nessi, Flavio Stroppini e Vincenzo Todisco. Quest'anno, per la prima volta, sono stati invitati anche quattro autori che risiedono in Svizzera ma scrivono in una lingua non nazionale.

Il programma completo degli incontri verrà annunciato il 14 aprile.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved