Tipress
Ticino
11.12.2019 - 17:200

Approvato il Preventivo 2020 del Canton Ticino

Con 45 voti favorevoli, 28 contrari e 4 astenuti. Bocciati gli emendamenti di Mps e Udc

Nessun colpo scena nel secondo giorno di discussione del Preventivo 2020 da parte del Gran Consiglio, approvato nel suo complesso con 45 sì, 28 contrari e 4 astenuti. Bocciati una lunga serie di emendamenti dell’Mps e uno dell’Udc che chiedeva di aumentare di 10 milioni i fondi per la formazione professionale. Progetto, questo, ritenuto da più parti senza progetto e quindi non sostenibile.

Il bilancio di previsione del Cantone indica un avanzo di 4 milioni di franchi. I voti favorevoli sono arrivati da Lega, Plr e Ppd  contrari Ps, Udc, Mps e parte dei Verdi.

Il 'no' dei socialisti

Il gruppo socialista in Gran Consiglio ha respinto il Preventivo 2020: "Non risponde alle necessità della popolazione ticinese – scrivono in una nota – , in particolare per quanto riguarda le problematiche più urgenti: le disuguaglianze, l’invecchiamento della popolazione e l’emergenza climatica".

© Regiopress, All rights reserved