ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarno
1 ora

Originalità e ambizione: la Cultura è in due parole

Direzione dei Servizi, con il bando uscito ieri la Città di Locarno cerca una figura in grado di ridisegnare l’intera struttura
Ticino
3 ore

Mafie in Ticino: ‘Tanti i progetti, ma sono davvero operativi?’

A chiederlo è il deputato Quadranti (Plr) sentito in audizione dalla Commissione giustizia e diritti in quanto non soddisfatto delle risposte del governo
Mendrisiotto
3 ore

Aim di Mendrisio, crediti quadro più ‘trasparenti e oculati’

La Commissione della gestione richiama le Aziende sull’uso di questo strumento finanziario. E smagrisce l’investimento richiesto di quasi 2 milioni
Bellinzonese
4 ore

Giardinieri multati a Bellinzona, ‘le regole sono chiare’

Consegna del verde agli ecocentri, il Municipio replica alle critiche e ammette però la presenza di eccezioni: ‘Solo se accompagnati dai proprietari’
Locarnese
4 ore

Ginecologia e ostetricia, si valuta la collaborazione

Nel Locarnese approfondimenti in corso: nascite alla Carità e ginecologia operatoria alla Santa Chiara
Mendrisiotto
4 ore

‘Goccia a goccia’, i primi vent’anni di Espérance Acti

Il documentario che testimonia l’attività dell’associazione di Balerna verrà presentato il 14 e 15 ottobre alla Torre dei Forni
Luganese
4 ore

Campo Marzio nord di Lugano, avviato l’iter senza variante di Pr

Polo turistico e congressuale: il Municipio chiede 306’000 franchi e la revoca della modifica pianificatoria votata dal Consiglio comunale nel 2017
30.11.2021 - 12:19
Aggiornamento: 17:18

Chiasso, ‘le ferie natalizie saranno sul ghiaccio’

Entro sera il danno all’impianto di CO2, trovato da una ditta specializzata, verrà riparato. La riapertura della struttura è prevista prima di Natale

chiasso-le-ferie-natalizie-saranno-sul-ghiaccio
Oggi la pista si presenta così (Ti-Press/Elia Bianchi)

«Faremo le ferie natalizie sul ghiaccio». Le parole del responsabile dell’Ufficio tecnico di Chiasso Rudy Cereghetti portano buone notizie per gli amanti degli sport invernali: il guasto alla pista del ghiaccio cittadina è stato identificato e, entro questa sera, sarà riparato. Da domani inizieranno i lavori per riportare la situazione alla normalità e riformare il ghiaccio. «A oggi è ancora difficile fare previsioni esatte sul giorno della riapertura – spiega Cereghetti –. La stessa avverrà in ogni caso prima di Natale». I tecnici specializzati sono arrivati ieri a Chiasso e hanno esaminato l’impianto, chiuso da ormai un paio di settimane a causa di un guasto tecnico nel sistema di distribuzione di CO2. «Le operazione di idrodemolizione, ovvero l’utilizzo di acqua ad altissima pressione per demolire il calcestruzzo, hanno permesso di identificare il danno che era subito all’imbocco della serpentina del cemento». Un guasto unico (e non localizzato in tre punti differenti come inizialmente ipotizzato), aggiunge ancora il capotecnico, dovuto alla corrosione del ferro. «Un problema noto agli specialisti che sono intervenuti, che hanno molte referenze a livello svizzero. Non si tratta di usura perché il sistema di raffreddamento ha circa 20 anni, un’età non eccessiva per un impianto del genere».

Società sportive e atleti – ma anche il pubblico «dal quale stavamo avendo un bel riscontro», conclude Rudy Cereghetti – dovranno avere ancora qualche giorno di pazienza, ma la situazione è destinata a tornare alla normalità. Intanto le società – hockey, pattinaggio, curling e amatori – si stanno organizzando per trovare spazio nelle altre strutture ticinesi. Il Club di pattinaggio ha anche chiesto un sostegno alla popolazione, facendosi promotore di una raccolta fondi. Anche la politica cittadina si è mossa: il Ppd ha presentato un’interrogazione chiedendo al Municipio di pensare un sussidio straordinario per le società sportive.

Leggi anche:

Martedì i tecnici al capezzale della pista di ghiaccio

Chiasso, pista di ghiaccio chiusa per un guasto tecnico

Chiasso, il Club Pattinaggio chiede un sostegno economico

Pista di ghiaccio chiusa a Chiasso: sussidio per le società?

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved