PIT Penguins
0
Detroit Red Wings
1
1. tempo
(0-1)
NY Rangers
MIN Wild
02:00
 
CHI Blackhawks
COL Avalanche
02:30
 
vacallo-via-libera-alle-scuole-e-al-palapenz
Via libera dal Consiglio comunale (archivio Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
3 ore

Antonini colpevole di uno solo dei tre reati prospettati

L’ex comandante delle Guardie di confine, ‘licenziato prima che si giungesse a una sentenza’, è stato condannato per falsità in documenti
Ticino
5 ore

La Lega: è giunta l’ora di abolire le restrizioni

‘La situazione pandemica è sotto controllo, quella economica è invece preoccupante’. Mozione urgente al Consiglio di Stato
Ticino
5 ore

Sciopero dei ferrovieri in Italia

Da domenica 30 gennaio alle ore 3 fino a lunedì 31 gennaio alle ore 2. Sono previsti disagi nei collegamenti transfrontalieri Tilo
Mendrisiotto
5 ore

Centro storico a Mendrisio, controlli e sensibilizzazione

Questa la strategia della Città per richiamare al rispetto delle regole della circolazione all’interno delle zone pedonali
Ticino
6 ore

‘Il centro educativo chiuso di Arbedo è una necessità’

Per il magistrato dei minori Reto Medici la struttura permetterebbe di recuperare decine di giovani l’anno. Incarti stabili, ma reati violenti in aumento
Lugano
6 ore

Da revisione interna a controllo finanze

La Commissione petizioni cittadina approva l’operazione
Ticino
7 ore

Cresce l’interesse per la Città dei mestieri

Nel secondo anno di attività sono state oltre 7’600 le persone (+70%) che si sono rivolte alla sede bellinzonese che ora è nella rete internazionale
Bellinzonese
7 ore

Finisce al Tram l’ampliamento scolastico di Castione

Confinanti e Amica impugnano la decisione governativa ritenendo eccessiva l’altezza di 12 metri e irrisolta la questione viaria
Mendrisiotto
7 ore

Chiasso festeggia i 100 anni di Celestina Varallo

La neocentenaria, ospite di Casa Giardino, ha ricevuto anche gli auguri del sindaco di Chiasso
10.03.2021 - 17:070
Aggiornamento : 18:11

Vacallo, via libera alle scuole e al Palapenz

I due crediti, all'ordine del giorno della seduta di Consiglio comunale di lunedì, sono stati stanziati all'unanimità

a cura de laRegione

La ristrutturazione del Palapenz di Chiasso ha incassato il primo aiuto ‘esterno’. Riunito lunedì sera in seduta, il Consiglio comunale di Vacallo ha infatti stanziato, con il voto unanime dei 23 presenti, il credito di 200mila franchi e la convenzione con il Comune di Chiasso per l'utilizzo della struttura. Unanimità anche per il credito di 266mila franchi per gli onorari di progettazione relativi al risanamento/riqualifica del comparto scuole, comprendente il vecchio palazzo scolastico, lo stabile ex Asilo Riva e gli spazi esterni. Dopo l'inghippo dello scorso mese di dicembre, quando il credito venne approvato ma senza la necessaria maggioranza, i lavori possono ora partire.

Via al Colle, ‘strada cantonale’

Al capitolo interpellanze, il capodicastero Sicurezza pubblica Fabio Martello è tornato sulla sicurezza in via al Colle e alle scuole. Tema sollevato da Per Vacallo. “Il Municipio concorda sul fatto che via al Colle non sia particolarmente sicura. A oggi non abbiamo mezzi per poter risolvere a breve termine un intervento focalizzato sulla messa in sicurezza della via, trattandosi di una strada cantonale”. Prossimamente “bisognerà obbligatoriamente sostituire il manto stradale con uno fonoassorbente”. Anche quello delle entrate scolastiche è un problema noto. “Specialmente il parcheggio in via Franscini, in regola ma pericoloso. Di possibilità per quel parcheggio non ce ne sono molte”. Il Municipio di Vacallo ha acquistato un radar amico “che ha la possibilità di registrare velocità, passaggi e quantità di veicoli”. Il capodicastero ha aggiunto che “ci siamo focalizzati sulle zone da voi segnalate già da qualche mese con l’intento di vedere velocità effettive e quantità di veicoli che passano, per poi valutare cosa si potrebbe fare”.

Più vie al femminile

Dopo Mendrisio, anche a Vacallo è arrivata la richiesta di creare più vie al femminile e, in particolare, individuare una via che possa portare il nome di Luisa Rovelli. A chiederlo, con un'interpellanza, sono le consigliere comunali Giovanna Lanini Noseda e Daniela Ravasi Fomasi (Us-I Verdi). A Vacallo, fanno notare, ci sono molte vie intestate a elementi naturali, altre che ricordano toponimi, personaggi o artisti famosi, politici santi e uomini di chiesa. L'unico nome di donna (Pietro e Luisita Chiesa) “è preceduto da quello di suo marito”. Tra le biografie di donne studiate dall’Associazione Archivi riuniti delle donne ticinesi c'è quella di Luisa Rovelli-Bernasconi. “Merita di essere ricordata per la sua intensa attività condotta nell’ambito della rivendicazione dei diritti politici delle donne”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved