08.09.2022 - 17:08
Aggiornamento: 13.09.2022 - 19:23

In clinica si ripropone il Teddy Bear Hospital

La manifestazione mira ad avvicinare i bambini al mondo di medici e ospedali. Alleati i pupazzi di pezza

a cura di Red.Lugano
in-clinica-si-ripropone-il-teddy-bear-hospital
Ti-Press

Torna il Teddy Bear Hospital. Dopo il grande successo della prima edizione nel 2019, la Clinica Sant’Anna, in collaborazione con l’Associazione studenti ticinesi di Medicina e Croce Verde Lugano, riapre le porte alla manifestazione. L’appuntamento, fissato dal 13 al 15 settembre prossimi alla sala conferenza nello stabile Villa Anna 2, si prefigge una volta di più di "sensibilizzare il bambino al mondo medico e ad affrontare l’eventuale paura degli ospedali o delle cliniche".

All’evento sono attesi circa 400 bambini fra i tre e i sei anni provenienti dalle scuole elementari e dagli asili del Ticino. Ai piccoli verrà chiesto di portare con sé un peluche, che verrà poi preso a carico da un gruppo di studenti ticinesi di medicina per eseguire diagnosi e trattamenti sul pupazzo.

Mercoledì 14 a partire dalle 14 sino alle 18 si aprirà al pubblico. I genitori potranno accompagnare i propri bimbi, basta iscriversi. Informazioni sul portale www.clinicasantanna.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved