fratelli-e-sorelle-di-disabili-se-ne-parla-a-massagno
Ti-Press
Appuntamento al 7 maggio
28.04.2022 - 18:13
Aggiornamento: 03.05.2022 - 18:27

Fratelli e sorelle di disabili: se ne parla a Massagno

Al Cinema Lux il 7 maggio si terrà l’evento ‘Spazio Siblings’, dedicato alle circa 260’000 persone toccate in Svizzera dal tema

In Svizzera sono più di 260’000, secondo statistiche non aggiornate. Sono i bambini che crescono con fratelli o sorelle affetti da disabilità o malattie gravi. Ragazzi che vengono definiti siblings: parola inglese che nel campo psicologico ha acquisito un significato specifico. A loro è dedicato l’evento ‘Spazio Siblings’, in agenda il 7 maggio dalle 9 alle 12 al Cinema Lux di Massagno.

"Nell’esperienza quotidiana di una famiglia con un figlio con una disabilità – recita una nota –, tra i numerosi impegni e le molte preoccupazioni, a volte non è facile dare spazio agli altri figli. I siblings vivono un’esperienza di crescita che può risultare faticosa e al contempo arricchente, in una chiamata implicita a essere responsabili, comprensivi e indipendenti". Del tema si discuterà con lo psicologo e psicoterapeuta Andrea Dondi, autore del libro ‘Siblings, crescere fratelli e sorelle di persone con disabilità’. L’evento, moderato dall’ex direttore della Rsi Maurizio Canetta, prevede anche la proiezione del documentario ‘Siblings’, film svizzero del 2019 della regista Romana Lanfranconi.

L’evento è organizzato da atgabbes, in collaborazione con Asi e Avventuno ed è gratuito. Per informazioni e iscrizioni chiamare allo 091 972 88 78 o scrivere a info@atgabbes.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
andrea dondi atgabbes cinema lux disabilità massagno siblings
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved