30.12.2021 - 07:19
Aggiornamento: 15:01

Sgomberato l’ex Macello

La polizia è intervenuta per sgomberare dagli spazi occupati le persone rimaste dopo gli scontri di ieri sera

sgomberato-l-ex-macello
Ti-Press

Dopo la rioccupazione di ieri, la Polizia comunale di Lugano ha iniziato lo sgombero dell’ex Macello questa mattina intorno alle 5. Ne dà notizia la Rsi. L’operazione è avvenuta in modo pacifico.

Ieri, dopo un pomeriggio di calma, la situazione si era fatta tesa in serata, con scontri fra gli autogestiti da una parte e la polizia dall’altra, con i primi a rendersi autori di lanci di bottiglie e altri oggetti e le forze dell’ordine con l’utilizzo di spray al pepe e proiettili di gomma, che hanno reso necessario l’intervento dell’ambulanza per soccorrere almeno una persona fra gli occupanti.

La situazione si è poi calmata nel corso della notte, fino allo sgombero di questa mattina. Il Municipio ha annunciato una denuncia penale contro gli autogestiti per violazione di domicilio.

Leggi anche:

Gli autogestiti rioccupano l’ex Macello

Sale la tensione all’ex Macello, scontri con la polizia

Ex Macello, denuncia penale contro gli occupanti

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved