GRANOLLERS M./ZEBALLOS H.
DJOKOVIC N./HERRERA C.
17:05
 
GOLUBIC V. (SUI)
1
BENCIC B. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 5-3)
lugano-consiglio-comunale-insediato-tessa-prati-presidente
Nuova legislatura, nuovi consiglieri (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
5 min

Tiri in campagna e obbligatorio allo stand di Brissago

Sabato si spara al bersaglio al poligono di Piodina con la Società tiratori delle Isole
Bellinzonese
14 min

Biasca, incrocio chiuso al traffico per lavori

Dal 5 al 16 luglio è previsto un intervento all’acquedotto e alla pavimentazione stradale: l'incrocio fra via S. Franscini e via Quinta sarà sbarrato.
Luganese
20 min

Bus della Tpl, 2020 da dimenticare: disavanzo di 1,5 milioni

La pandemia ha scalfito l'esercizio, che ha visto una flessione dei passeggeri, inferiori ai 10 milioni. Angelo Jelmini lascia la presidenza del CdA
Bellinzonese
32 min

Centro professionale di Biasca, Davide Pedretti nuovo direttore

È stato nominato dal Consiglio di Stato e sostituisce Andrea Galbusera, a capo dell'istituto durante l'ultimo quadriennio
Locarnese
46 min

Bosco Gurin, la slittovia è finalmente pronta

Completato il collaudo dell'alpin bob della località turistica, inaugurazione il weekend del 3-4 luglio. Costi lievitati, sicurezza aggiornata ai nuovi standard
Luganese
2 ore

Emanuele Dati a capo dell'ospedale regionale di Lugano

L'Eoc ha nominato il nuovo direttore "chiamato alle impegnative sfide del dopo pandemia e in un contesto di continuo sviluppo"
Bellinzonese
4 ore

Esplodono di 17 milioni i costi per il Liceo di Bellinzona

La sede provvisoria completa ne richiederà 6,5 in più di quella inizialmente prevista, e quasi 11 in più l'edificio da risanare completamente
Bellinzonese
4 ore

Bellinzona e Valli, prodotti turistici acquistabili online

Lanciato un mercato digitale dove sarà possibile prenotare biglietti, prodotti e servizi dei principali attrattori del comprensorio
Luganese
4 ore

Medie di Barbengo, nuova palestra da 3,7 milioni

Il Consiglio di Stato ha licenziato il credito per sostituire la struttura provvisoria edificata nel 2011 dopo l'incendio doloso dell'anno prima
Luganese
5 ore

Processo per furti con scasso, condannati due giovani Rom

Tra le vittime pure un noto avvocato penalista. Inflitte condanne sospese con la condizionale in virtù della loro confessione. Espulsi dalla Svizzera
Locarnese
5 ore

Centovalli, annullate anche quest’anno le feste di Comino

Le tradizionali manifestazioni sui monti non si terranno a causa delle difficoltà logistiche-organizzative legate alla pandemia
Bellinzonese
5 ore

Casa anziani Sementina, 'capo struttura appaltata?'

L'Mps in un'interpellanza sostiene che il personale dirigente della struttura sia stato esternalizzato e chiede dunque lumi al Municipio di Bellinzona
Locarnese
6 ore

LocarneseTech cerca un coordinatore per le proprie attività

L'associazione, che mira a supportare le aziende del territorio attive nella robotica e meccatronica, ha aperto un bando di concorso
Luganese
17.05.2021 - 22:040

Lugano, Consiglio comunale insediato. Tessa Prati presidente

La cerimonia si è tenuta stasera al Palazzo dei congressi, dove sono stati nominati anche i membri delle commissioni legislative

È toccato al leghista Ero Medolago, decano (classe 1946) del nuovo Consiglio comunale (Cc), aprire la seduta d'insediamento del legislativo di Lugano, per l'occasione al Palazzo dei congressi a causa della pandemia. E lo ha fatto nel suo stile: «Non un discorso ma due parole – ha premesso –. Mi auguro che sia un triennio dove si possa portare a termine i lavori iniziati durante la scorsa lunga legislatura. Fra questi, trovar una soluzione alla spinosa questione dei molinari. Tutto questo lavorando in armonia e senza tanti battibecchi, bastoni fra le ruote, perché quel che facciamo è un impegno per mantenere viva la nostra bella e grande Lugano».

Prima cittadina è la socialista Tessa Prati

Una breve introduzione quindi, prima della dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi dei consiglieri neoeletti, seguita dalla nomina della nuova presidente del Cc. E, come lei stessa ha sottolineato, il caso ha voluto che la guida della seduta sia passata dal membro più anziano a una delle più giovani. Prima cittadina è stata infatti nominata Tessa Prati (Ps), suo vice è invece il leghista Gianmaria Bianchetti, scrutatori Federica Colombo Mattei (Ppd) e Valentino Benicchio (Plr). «C'è la volontà di guardare a un progresso dove anche i giovani possano dare il loro contributo al benessere della società – ha detto la socialista –. Il nostro operato è dettato dalla passione e dall'entusiasmo, ma dovrà essere ragionato e ragionevole perché le nostre decisioni avranno conseguenze concrete sulla società. Mettere l'uomo al centro significa tenere conto delle complessità dell'epoca. Il nostro impegno deve permetterci di intercettare le necessità di tutti, non solo quelle economiche ma anche sociali, della salute, della cultura. Coesione e solidarietà sono valori ai quali non possiamo rinunciare soprattutto nei momenti di crisi come questo che viviamo. Lavoriamo quindi assieme senza perdere di vista i bisogni della comunità che rappresentiamo».

Commissioni: i Verdi cedono un posto a Fumasoli

 

Si è proseguito quindi con le nomine delle commissioni permanenti. In Gestione siederanno Rupen Nacaroglu, Ferruccio Unternährer e Giovanna Viscardi per il Plr, Lukas Bernasconi, Andrea Sanvido e Maruska Ortelli per la Lega, Lorenzo Beretta Piccoli e Michele Malfanti per il Ppd, Carlo Zoppi ed Edoardo Cappelletti per Ps-Pc, Raide Bassi per l'Udc, Deborah Meili per i Verdi e Tamara Merlo per Più Donne e Movimento Ticino&Lavoro (Mtl). In Edilizia invece: Urs Lüchinger, Paolo Toscanelli e Lara Olgiati per il Plr, Marco Bortolin, Lucia Minotti e Michael Nyffeler della Lega, Benedetta Bianchetti e Angelo Petralli del Ppd, Mattea David e Dario Petrini per il Ps, Eros Mellini per l'Udc, Melitta Jalkanen Keller per i Verdi e Giovanni Albertini per Mtl-Più Donne. Petizioni: Petra Schnellmann, Jean-Jacques Aeschlimann e Laur Méar (Plr), Bianchetti, Omar Wicht e Nicholas Marioli (Lega), Luca Campana e Lorenzo Pianezzi (Ppd), Aurelio Sargenti e Raoul Ghisletta (Ps), Alain Bühler (Udc), Marisa Mengotti (Verdi) e Sara Beretta Piccoli (Mtl-Più Donne). Pianificazione del territorio: Luca Cattaneo, Céline Antonini e Andrea Nava (Plr), Andrea Censi, Luisa Aliprandi e Laura Kämpf (Lega), Colombo Mattei e Angelo Bernasconi (Ppd), Prati e Sargenti (Ps), Tiziano Galeazzi (Udc), Niccolò Castelli (Verdi) e Merlo (Più Donne-Mtl). Infine, la commissione speciale per la creazione dell'Ente Lugano abitazioni a prezzi accessibili: Benicchio, Morena Ferrari Gamba e Lüchinger (Plr), Wicht, Marioli e Medolago (Lega), Paolo Beltraminelli e Colombo Mattei (Ppd), Ghisletta e Cappelletti (Ps-Pc), Demis Fumasoli (per i Verdi, ma di ForumAlternativo, l'unico consigliere non membro di un gruppo) e Merlo (Più Donne-Mtl).

Pacchetti azionari, Merlo: ‘I rappresentanti tutti uomini’

In chiusura, sono stati designati i rappresentanti dei pacchetti azionari delle società partecipate: Fabiano Bonardi (per Funicolare Monte Brè Sa, Monte Lema Sa, Monte Tamaro Sa, Flp Sa e Avilù Sa); Giorgio Colombo (supplente Amanda Rückert) per la Casinò Lugano Sa; Athos Foletti (per Ail Sa, Ail Servizi Sa, Tpl Sa, Arl Sa e Verzasca Sa); Roberto Mazza (per l’Hockey Club Lugano Sa) e Roberto Bianchi per l’Azienda Forestale Valli di Lugano Sa. «Esclusa una supplente, il Municipio ha indicato solo uomini, per quanto validi – ha sottolineato Tamara Merlo –, per questo motivo non voterò».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved