aeroporto-di-lugano-imbarcati-due-gruppi-su-sei
Le due cordate hanno presentato candidature diverse ma solide (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
7 ore

A Muggio ci si prepara per le Feste di San Lorenzo

Dal 12 al 14 agosto ci si ritroverà di nuovo per uno degli appuntamenti tradizionali del villaggio
Luganese
8 ore

Lugano, meno barche, più verde

Mozione interpartitica che propone a Città e cittadini il ridisegno del parchetto Lanchetta in via Castagnola, una ’zona molto pregiata del comune’
Bellinzonese
9 ore

Festa in piazza a Sobrio

Appuntamento per sabato 2 luglio. Durante l’evento si esibirà la nota fisarmonicista e cantante Sabrina Salvestrin
Bellinzonese
9 ore

Caffè letterario open air a Bellinzona

Appuntamento per mercoledì 29 giugno alle 20 al Camping Bellinzona
Grigioni
10 ore

Gara podistica e camminata popolare a Rossa

Appuntamento per domenica tre luglio sul meraviglioso fondovalle della Val Calanca
Bellinzonese
10 ore

Inaugurato Il Larice a Leontica

Il punto d’incontro ha come obiettivo quello di mantenere e possibilmente sviluppare il contesto socio-economico e culturale del paese
Gallery
Mendrisiotto
10 ore

Vacallo, il torneo Streetball gialloverde è stato un successo

Sport, festa e solidarietà alla manifestazione di giugno della Sav. Il ricavato è andato a favore del movimento giovanile
Luganese
10 ore

Rombano le Harley e le strade sono tutte (o quasi) loro

Da giovedì 30 giugno a domenica 3 luglio Lugano sarà letteralmente invasa dalle mitiche due-ruote. Evento che comporterà qualche cambiamento viario.
Luganese
10 ore

Incontro con Fabiano Alborghetti e il suo ‘Corpuscoli di Krause’

Nell’ambito del progetto Chilometro zero alla Biblioteca cantonale di Lugano incontro venerdì 1° luglio
Mendrisiotto
10 ore

Tiro obbligatorio alla Rovagina a Morbio Superiore

Appuntamento il 6 luglio prossimo per i tiratori con la pistola a 25 metri e il fucile a 300 metri
Luganese
11 ore

Presidio di protesta per la Conferenza sull’Ucraina

Per una ricostruzione democratica, indipendente, pluralista e sociale! È lo slogan scelto dal Movimento per il socialismo.
Luganese
11 ore

Zest e Lfg Holding danno vita a un gruppo da 2,5 miliardi

Le due società metteranno le proprie attività di asset management al servizio della clientela privata e istituzionale
Luganese
11 ore

La Funicolare Monte Brè aggiunge corse serali e offerta

Per tutto luglio e agosto, nelle serate di venerdì e sabato, si potrà usufruirne sino alle 23. Fra le novità anche nuovi itinerari.
Luganese
11 ore

Il summit per l’Ucraina muta anche l’accesso al Lido di Lugano

L’entrata sarà possibile esclusivamente da via Lido essendo l’accesso su via Foce chiuso poiché a ridosso della zona rossa
Mendrisiotto
12 ore

La piazza a lago di Riva San Vitale fa spazio alla festa

In programma una ‘tre giorni’ di musica e specialità gastronomiche organizzata dalla società del Riva Basket
28.01.2021 - 16:59
Aggiornamento: 18:40

Aeroporto di Lugano, imbarcati due gruppi (su sei)

La scelta del Municipio per la gestione privata è caduta su cordate 'locali': "Gli amici dell'aeroporto" e la Marending-Artioli and Partner

Il dado è tratto. Il Municipio di Lugano ha scelto due gruppi per la gestione privata dell'aeroporto. Sono gli "Amici dell’aeroporto" (capofila Sir Lindsay Owen-Jones rappresentato dall’avvocata Giovanna Masoni Brenni, partecipanti Ceresia Holding Sa e Investindustrial Services Sa facente capo alla famiglia Bonomi) e la cordata Marending-Artioli and Partner (Rolf Marending/Stefano Artioli). La scelta ha inevitabilmente escluso dai giochi le altre quattro candidature presentate. Le candidature sono state avanzate da H24 Sa (Fabio De Luca);. Northern Lights Ag (Damian Hefti/Andrea Burkhardt); e il Team Lug (Raffaella Meledandri/Nicola Brivio) e dalle due cordate che hanno riunito l'offerta, ossia lala Moov Airways Ag (che nel contempo aveva ritirato la propria domanda) e la Skn Haryana City Gas Distribution Private Limited. La scelta sarà sottoposta al Consiglio comunale al quale sarà sottoposto un messaggio quanto prima per ottenere il benestare all'avvio delle trattative. Sarà tuttavia da valutare se sia possibile presentare le due candidature al Consiglio comunale in carica. Il messaggio municipale andrà infatti pubblicato per trenta giorni e i gruppi privati esclusi hanno diritto di interporre ricorso. Il servizio giuridico della Città sarà chiamato a valutare se sia possibile presentare al legislativo una scelta sub judice.

Quei dieci milioni non richiesti subito

Dopo la Call for expression of interest (Invito a manifestare interesse), volta a identificare un investitore privato per la gestione delle attività dell’aeroporto di Lugano, la Città ha valutato attentamente tutte le proposte pervenute e il Municipio ha approfondito con delle audizioni i contenuti dei progetti più vicini alla visione espressa dal Comune per il futuro dello scalo. I criteri considerati hanno riguardato la garanzia del mantenimento e dello sviluppo delle infrastrutture e delle procedure di volo (comprese quelle per il volo strumentale); la disponibilità di garanzie finanziarie per un periodo di esercizio di 33 anni; le condizioni di remunerazione del canone e della messa a disposizione della concessione; e la coerenza con il Piano settoriale dei trasporti, Parte Infrastruttura aeronautica (Psia). In seguito ai 'rumors' usciti da Palazzo civico in merito alla carenza di garanzie finanziaria di 10 milioni di franchi (o date in ritardo) da uno o più candidati sfociate in un'interpellanza, il Municipio non ha voluto dare spiegazioni oggi invocando ragioni legittime legate alla procedura in corso e al diritto di ricorso dei concorrenti esclusi. Il coordinatore del Gruppo di lavoro Lugano Airport Tiziano Ponti ha però precisato che «nella call of interest non era stata quantificata la garanzia. ma per poter manifestarla è stato chiesto successivamente il deposito di una garanzia». La richiesta è stata giustificata dal titolare del Dicastero aeroporto (e finanze) di Lugano Michele Foletti come capacità di sostenere i necessari investimenti iniziali all'infrastruttura». Insomma, secondo la versione del Municipio, non c'è stato alcun 'caso'.

Entrambe le proposte sono 'perfettibili'

Dal canto suo, il sindaco di Lugano Marco Borradori ha espresso soddisfazione per l'interesse manifestato nei confronti di un'infrastruttura della quale il Municipio ha sempre sostenuto la necessità parlando di progetti, dal profilo strategico «completamente diversi, quasi opposti che forniscono una visione differente del futuro dello scalo ma entrambi solidi e si auspica flessibili». Il concorso aveva chiesto esplicitamente la provenienza dei soldi e l'identificazione dei partner. Entrambe le candidature, ha spiegato l'avvocato Emanuele Stauffer il liquidatore di Lugano Airport Sa hanno fornito «una sovrapposizione perfetta delle esigenze finanziarie e teniche». Tuttavia, «il gruppo 'perfetto non c'era fra i candidati e nemmeno fra i due scelti, entrambi presentano alcuni 'difetti'», ha proseguito Foletti. Difetti ed eventuali collaborazioni saranno da approfondire con l'avvio delle trattative (dopo il via libeera del legislativo). L'ex capodicastero aeroporto Angelo Jelmini (ora titolare del Dicastero dello sviluppo territoriale) ha invece voluto sottolineare il valore immobiliare dello scalo, del sedime e degli immobili «stimato da una perizia in 60 milioni di franchi. Noi dovremo deciderne il destino sulla base di due proposte interessanti». A Jelmini, che ha messo in evidenza come nessun tipo di trattative sia stata avviata dal Municipio, è piaciuta anche la proposta del Team Lug, (referenti Raffaella Meledandri e Nicola Brivio) che «ha messo l'accento sul fatto di disporre di un'infrastruttura preposta al servizio pubblico che forse potrebbe essere integrata nelle idee dei due gruppi prescelti». Dopo la presentazione del messaggio toccherà come detto al legislativo dare il proprio benestare all'avvio delle trattative con le due cordate.

 

Leggi anche:

Aeroporto di Lugano, matrimonio fra due concorrenti

Aeroporto, buone le sette offerte per la gestione

Lugano, la linea per l'aeroporto è tracciata

Aeroporto, 'tutti hanno garantito i 10 milioni?'

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aeroporto due gruppi gestione privata lugano scelta
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved