16.08.2022 - 09:46
Aggiornamento: 17:31

Pedemonte, niente luci sulle strade tra le due e le cinque

La richiesta al Municipio, quale misura di risparmio energetico, è contenuta in una mozione inoltrata da Paolo Monotti

pedemonte-niente-luci-sulle-strade-tra-le-due-e-le-cinque

Risparmiare energia, in vista di un inverno che si annuncia delicato sul fronte dei prezzi e delle forniture, complice la guerra in Ucraina e la riduzione (o taglio) delle forniture di gas e del petrolio. Anche i piccoli Comuni possono fare la loro parte. Ne è convinto il consigliere comunale Paolo Monotti, che a tal riguardo ha inoltrato una mozione al Municipio delle Terre di Pedemonte. In essa l’esponente del gruppo Lui (Lega dei Ticinesi, Udc e Indipendenti) chiede "lo spegnimento dell’illuminazione notturna pubblica sulle strade comunali a decorrere dalle due e fino alle cinque di mattina".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved