locarno-da-domani-mascherina-obbligatoria-in-aree-pubbliche
(Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Grigioni
9 min

Incidente aereo di Bivio, identificate le vittime

Si tratta di tre uomini di 44,51, 72 anni, una donna di 41 anni e un bambino di 6 anni
Ticino
1 ora

Covid-19: numeri ancora bassi, in attesa del... cocktail

Sono 9 le persone che hanno contratto il virus nelle ultime 24 ore, due in più rispetto a ieri. Tre le persone ricoverate.
Bellinzonese
3 ore

Non dire gatto se... non trova il padrone

Un micio castrato, grigio e beige è stato trovato dalla Spab in via Portone a Bellinzona: si cerca il proprietario
Gallery
Locarnese
3 ore

Quel che resta del Monna Lisa. E spuntano i militari.

Si sono concluse nella notte le opere di spegnimento dell'incendio divampato ieri in serata nello stabile che ospitava il locale notturno di Gambarogno
Bellinzonese
6 ore

Appalto milionario ad Airolo: un ricorso contro Valbianca

Si è rivolta al Taf una delle cinque concorrenti per il servizio decennale di vitto e alloggio degli operai impiegati sotto il Gottardo
Locarnese
12 ore

Violento incendio all'ex Monna Lisa di Contone

La zona è stata isolata dalla Polizia cantonale. Sul posto sono intervenuti i pompieri di Cadenazzo e Bellinzona. Non vi sono persone ferite.
Locarnese
15 ore

Sul sedime della cappelletta di Gordola 'c'è un piano in più'

Un presunto abuso edilizio viene denunciato dal presidente della Stan Benedetto Antonini: 'Ma nessuno risponde'
Mendrisiotto
15 ore

Mendrisio: 'In via Vela non si vive dal rumore'

Un residente nella parte alta della strada chiede da tempo al Municipio di introdurre una zona 30. 'Oggi c'è troppo traffico, senza contare i bus'
Locarnese
18.03.2021 - 17:150

Locarno, da domani mascherina obbligatoria in aree pubbliche

Il Municipio di Locarno segue l'esempio di Ascona. La comunicazione affidata a cartelli nelle aree più frequentate e a controlli di polizia ispirati al dialogo

 Mascherine obbligatorie nelle aree pubbliche di Locarno maggiormente frequentate. Così il Municipio di Locarno, come suggerito dal Consiglio di Stato sull'esempio di quanto già messo in atto ad Ascona, ha deciso, come già anticipato a La Regione, di promuovere l’applicazione di quanto già previsto dall’Ordinanza federale. Lo annuncia l'esecutivo in un comunicato stampa. Il Sindaco Alain Scherrer: “La sensibilizzazione di questa misura verrà applicata da domani, grazie a cartelloni ma soprattutto prediligendo quel dialogo costante con la popolazione che ci ha sempre permesso di rimanere una realtà vivibile, nonostante la pandemia”

Il Municipio riconosce che "la voglia di uscire, godendosi il sole e gli spazi pubblici come i parchi, il lungolago e il centro urbano di cui disponiamo" sorge inevitabilmente con l'arrivo della bella stagione. Ciononostante, l'esecutivo locarnese sottolinea i rischi della pandemia tuttora persistenti e contro i quali questo desiderio va a scontrarsi. Pertanto, considerato anche l’imminente inizio della stagione più turistica, nella sua seduta settimanale il Municipio ha stabilito che, secondo l’Ordinanza federale (Ordinanza COVID-19 situazione particolare) che prevede l’obbligo di indossare la mascherina nelle aree pedonali animate dei centri urbani, "da domani verrà posata una specifica cartellonistica per rendere attenta la popolazione ed i turisti in merito a tale regola. Da domani quindi nelle principali aree pubbliche della Città (come Piazza Grande) saranno identificabili specifici cartelli per indicare ai passanti l’obbligo di indossare una mascherina". Oltre alla segnaletica, previsti controlli di polizia "puntuali e regolari", che saranno improntati, più che alla sanzione, soprattutto "al dialogo, l’informazione e la sensibilizzazione, secondo quello spirito di prossimità che ne regge l’attività quotidiana e ne determina l’efficacia". "Ricordando l’importanza di rispettare le regole comunicate dalle Autorità federali e cantonali", conclude il comunicato, "il Municipio coglie l’occasione per esprimere vicinanza alla popolazione, comprensibilmente desiderosa della fine di questo periodo impegnativo. A questo scopo, nei prossimi giorni verrà apposto uno specifico manifesto sul muro che si affaccia sulla rotonda di Piazza Castello".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved