al-via-i-lavori-per-il-secondo-tubo-del-san-gottardo
È, fra l'altro, previsto lo spostamento dell’uscita del cunicolo di servizio e infrastrutturale (Ustra)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
36 min

Coronavirus, 188 casi in più e 11 pazienti in terapia intensiva

Nelle case per anziani gli ospiti attualmente positivi sono 5
Bellinzonese
5 ore

Ritom, rinnovo della funicolare e 2,38 milioni per il turismo

Altre all’ammodernamento dell’impianto, si intende investire per marketing, segnaletica e veste grafica. Previsto anche un ponte tibetano lungo 413 metri
Ticino
5 ore

Babbo Natale è alle prese con qualche grattacapo

A causa di colli di bottiglia nella distribuzione globale, alcuni regali sono difficili da reperire. Ma i commercianti rassicurano: l’offerta resta ricca
Ticino
5 ore

Gole profonde... per legge

Whistleblowing, il Gran Consiglio si appresta a codificare le regole a tutela di chi nell’Amministrazione segnala irregolarità
Bellinzonese
5 ore

Officine di Castione, i tempi pieni salirebbero da 300 a 360

Oggi le Ffs comunicheranno i dettagli del Piano industriale: ecco le prime cifre, che richiedono tuttavia dei chiarimenti sul lato occupazionale
Locarnese
11 ore

Locarno, ancora un caso pestaggio in centro

Un ragazzo di 18 anni vittima di un gruppo di giovani. La denuncia della madre sui social media
Luganese
12 ore

Glamping a Carona, ‘scelta giusta ma ci sono questioni aperte’

Apprezzato anche dal promotore della petizione il progetto premiato dalla giuria e dal Municipio: ’È stato ridimensionato lo spazio ai privati’
Ticino
12 ore

Sanitari non vaccinati, i test obbligatori restano in vigore

Il Tribunale federale ha negato l’effetto sospensivo al ricorso che contesta la risoluzione del Consiglio di Stato dell’8 settembre
Ticino
14 ore

Gli Stati: no al divieto di licenziamento delle neo mamme

La Camera dei Cantoni respinge l’iniziativa ticinese (27 voti a 13, quattro le astensioni). Il dossier passa ora al Nazionale
Bellinzonese
06.05.2021 - 11:270
Aggiornamento : 19:00

Al via i lavori per il secondo tubo del San Gottardo

Dai disegni e piani sulla carta si passa ora alla costruzione vera e propria: sia ad Airolo sia a Göschenen sono infatti iniziate le opere preliminari.

a cura de laRegione

Sia ad Airolo sia a Göschenen sono iniziati i lavori preliminari del secondo tubo della galleria autostradale del San Gottardo. “Queste opere comprendono lo spostamento dell’uscita del cunicolo di servizio e infrastrutturale, lo scavo della galleria di accesso per superare le zone geologicamente disturbate, la preparazione dei depositi del materiale proveniente dallo scavo della galleria, i lavori agli impianti ferroviari delle Ffs e dello svincolo provvisorio”, si legge in un comunicato diffuso dall'Ufficio federale delle strade (Ustra).

Visto che il cunicolo di servizio e infrastrutturale del primo tubo si trova sull’asse della futura galleria, esso “deve pertanto essere spostato per i primi 300 metri circa, in modo tale da essere sempre operativo anche durante i lavori”. Nell'ambito dei lavori di scavo dei cunicoli d’accesso, una fresatrice dal diametro di 8 metri raggiungerà le zone di disturbo geologiche. In queste zone le fresatrici meccaniche non possono però essere utilizzate a causa della conformazione della roccia e per superarle sarà quindi utilizzato dell'esplosivo.

Depositi e aree di cantiere a Madrano e in zona ‘Valbianca’

Ad Airolo sono in preparazione i depositi del materiale di scavo proveniente dalla galleria e le aree di cantiere. Più precisamente saranno collocati a Madrano (campo sportivo) e in zona ‘Valbianca’ (impianti di risalita), dove sorgeranno anche dei nuovi posteggi. “È inoltre prevista – prosegue la nota – tutta una serie di opere preparatorie che riguardano l’esecuzione dello svincolo provvisorio A2 (per chi proviene da Airolo e si dirige verso nord), la costruzione dell’accesso di cantiere in zona Stalvedro, la realizzazione del nuovo ponte Canaria sul riale Garegna, nonché l’abbassamento del piano stradale della strada comunale in corrispondenza del sottopasso Ffs Foppe”. Per permettere il trasporto del materiale di scavo sono pure previste “opere di tecnica ferroviaria che concernono principalmente gli adeguamenti dei binari, modifiche all’impianto della linea di contatto e la costruzione di nuovi manufatti per il prolungo di un binario”.

Due Infocentri ad Airolo e Göschenen

Per dare la possibilità ai visitatori di informarsi sul progetto e sull’avanzamento dei lavori, grazie anche a un’esposizione multimediale, dal 1° agosto ad Airolo (al primo piano dello stabile adiacente alla stazione) e a Göschenen (nella sala dell’ex Buffet della stazione) apriranno i battenti due Infocentri.

Nuovo sito web e incontro con la popolazione

“Tutte le informazioni riguardanti il progetto, le immagini e le webcam che mostrano i lavori in corso, le notizie di attualità dal cantiere, i contatti per il pubblico e per i media e tanto altro ancora”, sono da qualche giorno consultabili sul sito galleriasangottardo.ch.

Infine, per la popolazione di Airolo, il 16 giugno è prevista, nei limiti previsti dalle misure anti Covid-19, “una serata informativa sui lavori in corso”, organizzata nella località altoleventinese.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved