sementina-per-ora-il-municipio-mantiene-la-sua-posizione
Per il momento fiducia rinnovata a vertici della struttura e capodicastero
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
10 ore

Covid e vacanze all’estero? ‘Paese che vai... regole che trovi’

Capire quali sono le norme all’estero non è sempre facile, e il sito della Confederazione non aiuta. Hotelplan: ‘i disagi con i voli problema del momento’
Locarnese
12 ore

Intragna, nullaosta al progetto forestale Corona dei Pinci

Il Patriziato centovallino autorizza gli interventi selvicolturali sui monti di Losone progettati dal confinante Patriziato. Ok al consuntivo
Locarnese
13 ore

Scontro fra auto e moto a Maggia: due 19enni gravemente feriti

Uno di loro rischia la vita. Per consentire i rilievi del caso la strada cantonale rimarrà chiusa almeno fino alle 18.
Bellinzonese
13 ore

Si introduce nelle scuole Semine e ruba due computer

È successo durante la notte. Il ladro ha forzato una delle entrate.
gallery
Ticino
17 ore

Verdetto storico e inappellabile: da Ppd a Il Centro

Il Congresso cantonale del partito ha appena deciso - a stragrande maggioranza - il cambiamento del nome
Locarnese
20 ore

Contone, contributi di canalizzazione attempati e indigesti

Malumore tra i cittadini della sezione gambarognese per la ‘pillola‘ (provvisoria). Presentato reclamo al Municipio, lunedì l’incontro per gli interessati
Ticino
1 gior

Speziali (Plr): ‘Noi un partito responsabile, non utili idioti’

Il presidente liberale radicale a pochi giorni dal finale thriller sulle imposte di circolazione, spiega il momento del suo partito e la sua prospettiva
Ticino
1 gior

TiSin, sindacati soddisfatti per la sanzione dell’Ispettorato

Daniel (Ocst): ‘Quel contratto era uno scheletro al quale hanno tolto una costola’. Gargantini (Unia): ‘Aldi e BIgnasca ci spieghino questa pagliacciata’
Luganese
1 gior

Pubblicata la nuova edizione de ‘Il Cantonetto’

Nel numero di giugno, un omaggio allo scrittore Mario Agliati nel centenario della nascita. Altro tributo di rilievo, quello al pittore Pietro Salati
28.01.2021 - 15:08
Aggiornamento : 18:23

Sementina, per ora il Municipio mantiene la sua posizione

Lacune nella gestione della pandemia: l'Esecutivo di Bellinzona attende l'esito degli accertamenti ancora in corso prima di tirare le somme

“In questo momento di grave crisi sanitaria e nel pieno di una pandemia tuttora in corso non si intende, poiché non è compito né competenza di un esecutivo comunale, disputare le considerazioni 'gestionali-tecnico- sanitarie' sviluppate dal rapporto dell’Ufficio del medico cantonale. Gli organi e le persone preposte faranno certamente le loro osservazioni e contestazioni nelle sedi amministrative e soprattutto giudiziarie a ciò deputate e del cui procedimento il Municipio attende di conoscere l’esito. In ogni caso, al termine, si spera presto, di questa crisi pandemica potranno certamente essere tirate le somme con le cifre, le valutazioni e i confronti anche a livello cantonale e, magari, federale”. Il Municipio di Bellinzona non si sbilancia in merito alle lacune nella gestione della pandemia nella casa anziani di Sementina emerse dal rapporto dell'Ufficio del medico cantonale, e per il momento rinnova la fiducia ai vertici della struttura e al capodicastero Giorgio Soldini. “Malgrado l’avvio da parte del Ministero pubblico di un procedimento penale (ancora in corso) – si legge nella nota diffusa dall'esecutivo – nessuno degli operatori, responsabili o altri, è stato sospeso e nessuna indicazione in questo senso è ad oggi arrivata al Municipio dai competenti gremi cantonali; non si vede pertanto motivo di rivedere quanto già indicato in sede di Consiglio comunale riguardo alla posizione dei propri collaboratori. Lo stesso e a maggior ragione vale per la carica ricoperta dal capo-dicastero Sanità e socialità, Giorgio Soldini”. Nella nota diffusa ai media, si “ribadisce ancora una volta che la gestione e l’amministrazione delle strutture che accolgono ospiti anziani sono disciplinate da disposizioni cantonali e sottostanno in larga misura alla vigilanza di questi. Il Municipio ha, da questo punto di vista, competenze assai limitate”. 

Nel comunicato si sottolinea inoltre come, “diversamente da quanto lasciato intendere da talune domande” contenute in atti parlamentari, “l’autorizzazione all’esercizio non è mai venuta meno per nessuna delle quattro strutture della Città”. 

'Risorse e attenzione concentrate su cura e assistenza degli ospiti'

In questo difficile momento, continua la nota dell'esecutivo, “tutti gli sforzi e l’impegno dei collaboratori delle case anziani della Città sono concentrate nel preservare la salute e assicurare la presa a carico degli oltre 270 ospiti con l’obiettivo di continuare ad evitare contagi e, come fatto fortunatamente con successo fino a questo momento della seconda ondata pandemica, con nessun decesso. Il Municipio torna ad esprimere la propria riconoscenza al personale, collaboratori, sanitari, personale dirigente e amministrativo, che con spirito di abnegazione, senso del dovere ed enorme impegno ha sempre prodigato e continua a prodigare attente cure e sostegno ai propri ospiti residenti”. 

 

Leggi anche:

Morti a Sementina: per il medico cantonale gravi lacune

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
gestione lacune municipio pandemia sementina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved