Svizzera

Un nuovo abbonamento per i trasporti: ecco il metà-prezzo Plus

La nuova agevolazione funzionerà con un sistema di crediti spendibili per acquistare titoli di viaggio, con un sistema di bonus gratuiti

In sintesi:
  • Previste tre varianti da 1000, 2000 e 3000 crediti di cui una parte come bonus
  • Per gli under 25 tariffe più vantaggiose
Fra Abbonamento generale e metà-prezzo: il metà-prezzo Plus
(Keystone)
6 dicembre 2023
|

Un abbonamento per i trasporti pubblici "a metà strada" tra quello generale e il metà prezzo: Alliance Swiss Pass ha annunciato oggi che a partire dal 12 dicembre potrà essere acquistato il metà-prezzo Plus, si legge in un comunicato.

Il nuovo abbonamento offrirà una maggiore flessibilità all'utenza e avrà tre varianti, ossia metà-prezzo Plus 1000, 2000 e 3000: il numero indica i crediti messi a disposizione del viaggiatore in franchi, bonus incluso. Si consideri ad esempio la prima versione citata: l'utente riceve 1000 crediti (franchi), di cui 800 pagati di tasca propria e altri 200 ottenuti come bonus, il quale è più consistente se si opta per le versioni 2000 e 3000.

I viaggiatori potranno usare i propri crediti nei canali digitali per acquistare biglietti di trasporto, carte giornaliere e cambi di classe, per esempio. Metà-prezzo Plus sarà disponibile per i giovani sotto i 25 anni d'età con tariffe più vantaggiose: nella versione 1000, l'abbonato dovrà sborsare di tasca sua solo 600 franchi, contro gli 800 di cui sopra.

Il nuovo metà-prezzo sarà vincolato a un contratto della durata di un anno, come accade con gli altri abbonamenti di Alliance Swiss Pass: una volta scaduto il termine di validità, all'utente verrà versato l'importo caricato personalmente sul "conto" metà-prezzo Plus, mentre il bonus in regalo non verrà restituito.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE