Svizzera

Grigioni, binomio che vince non si cambia

L'elettorato retico conferma al Consiglio degli Stati gli uscenti Stefan Engler (Alleanza del Centro) e Martin Schmid (Plr). Niente da fare per Vetsch

Schmid (a sinistra) ed Engler
(Keystone)
22 ottobre 2023
|

Il popolo grigionese ha dato nuovamente fiducia ai consiglieri agli Stati uscenti Stefan Engler (Alleanza del Centro) e a Martin Schmid (Plr). Al prettigoviese Hans Vetsch (Grigionesi liberi e indipendenti) sono invece andate poche preferenze.

Stefan Engler, di Surava nato nel 1960 e membro del Consiglio dei Stati dal 2011, ha ottenuto 38'316 voti. Il nome di Martin Schmid, nato a Splügen nel 1969 pure lui deputato agli Stati dal 2011, è finito 33'611 volte sulle liste dei cittadini votanti grigionesi.

Il 73enne candidato indipendente della Val Prettigovia Hans Vetsch ha totalizzato soltanto 5'723 preferenze.

I due ‘senatori’ Schmid e Engler hanno superato agevolmente la maggioranza assoluta fissata a 22'000 voti e una partecipazione al voto del 38,89 %. In passato i due membri rieletti al Consiglio degli Stati hanno fatto parte anche del Governo retico. Il 54enne Schmid è stato Consigliere di stato dal 2003 al 2011, mentre il 63enne Engler dal 1998 al 2010.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE