Svizzera

‘Dopo Berset’: il Ps Grigioni sostiene Jon Pult all'unanimità

Il grigionese è il più giovane candidato in lizza per il posto dell'attuale presidente della Confederazione che lascerà la carica a fine dicembre

Jon Pult
(Keystone )
14 ottobre 2023
|

Nel corso di una riunione straordinaria tenutasi stamane a Coira, la sezione grigionese del Partito socialista ha nominato all'unanimità il consigliere nazionale Jon Pult quale candidato alla successione in Consiglio federale del dimissionario Alain Berset. Pult, 39 anni, è il più giovane candidato in lizza per il posto dell'attuale presidente della Confederazione che lascerà la carica a fine dicembre.

Per l'occasione, nella sala dell'hotel Waldhaus di Coira si sono dati appuntamento stamane circa 70 membri del partito, ha detto a Keystone-Ats il segretario del Ps, Joshua Verhoeven.

Pult ha annunciato l'intenzione di correre per il governo lo scorso 2 di ottobre durante un incontro coi media a Berna. Per l'occasione aveva affermato che le principali sfide del Paese sono la riforma del sistema sanitario - che andrà condotta senza ridurre le prestazioni - , la politica climatica e le relazioni con l'Europa.

Sono cinque finora le personalità politiche che si sono candidate per il Consiglio federale al posto di Berset: accanto a Pult, si sono annunciati il consigliere nazionale Roger Nordmann (VD), il consigliere agli Stati Daniel Jositsch (ZH), il consigliere di stato Beat Jans (BS) e il consigliere nazionale Matthias Aebischer (BE).

In precedenza si era messo a disposizione anche il consigliere nazionale Mustafa Atici (BS). Il basilese ha però ritirato la propria candidatura a favore di quella di Jans, che a suo dire ha maggiori chance delle sue di essere eletto nell'esecutivo federale.

Una commissione di selezione del PS valuterà le candidature fino al 4 novembre. I candidati scelti verranno annunciati il 25 novembre. I designati si dovranno in seguito presentare al partito e alla popolazione in occasione di quattro audizioni pubbliche, che si svolgeranno a Ginevra il 6 novembre, a Bienne (BE) l'8 novembre, a Olten (SO) il 9 novembre e a Sciaffusa il 14 novembre.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE