05.10.2022 - 12:05
Aggiornamento: 15:08

Grigioni, passo avanti per il centro Sup

La commissione preparatoria del Gran Consiglio retico avalla il progetto per la costruzione della nuova Scuola universitaria professionale

Ats, a cura di Red.Web
grigioni-passo-avanti-per-il-centro-sup
Keystone
Un progetto da 178 milioni di franchi

La commissione preparatoria del Gran Consiglio per la costruzione del nuovo centro della Scuola universitaria professionale dei Grigioni (Sup Gr) sostiene il progetto all’unanimità. Costerà 178 milioni di franchi, di cui 27 saranno finanziati dalla Confederazione.

Stando alla nota odierna della Cancelleria dello Stato dei Grigioni, la commissione del Gran Consiglio, presieduta dal parlamentare Roman Hug (Udc), ha approfondito e sviscerato il messaggio preparato dal Governo in collaborazione con la Sup Gr. Le argomentazioni a favore della nuova edificazione a Coira, malgrado il costo elevato di quasi 180 milioni di franchi, ha convinto tutti i membri senza eccezioni.

Negli scorsi anni, la Sup Gr ha registrato una crescita costante. Negli ultimi dieci anni, così nella nota, il numero di studenti è raddoppiato e il volume nel settore della ricerca è quasi triplicato. Attualmente la Sup Gr è però distribuita in cinque sedi diverse all’interno di nove edifici.

La nuova struttura troverà spazio alla Pulvermühlestrasse di Coira. Secondo i progettisti, si tratta di un’ubicazione ideale. Si trova nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Coira Ovest, del raccordo autostradale di Coira Sud e del centro sportivo e ricreativo alla Obere Au e al Rossboden.

Nella prossima sessione di ottobre la commissione preparatoria raccomanderà al Gran Consiglio l’approvazione del credito di 178 milioni di franchi, con un sostegno della Confederazione di 27 milioni. La decisione definitiva spetterà successivamente al Popolo grigionese nel prossimo mese di marzo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved