29.08.2022 - 12:48
Aggiornamento: 14:06

Sensibile aumento dei prezzi dell’elettricità per Repower

Per la tariffa base il rincaro sarà del 13%. Incrementi maggiori per i prodotti Grischunpower (22%), Purepower (18%) e Solarpower (15%)

Ats, a cura di Red.Web
sensibile-aumento-dei-prezzi-dell-elettricita-per-repower
Keystone
Stangata in arrivo

Sensibile aumento del prezzo dell’elettricità in vista per i clienti di Repower: nel 2023 la tariffa di base aumenterà di circa il 13%, ha indicato oggi il gruppo energetico grigionese.

Per un nucleo familiare con un consumo di 4’500 kilowattora la spesa aggiuntiva sarà di 140 franchi all’anno, precisa Repower. In un comunicato l’azienda parla di un rincaro ‘relativamente moderato’ grazie al fatto che Repower può fornire ai suoi clienti elettricità prodotta con centrali proprie. La componente ‘energia’ (che insieme a utilizzo della rete e tasse concorre a determinare il costo complessivo) non è influenzata dal massiccio aumento dei prezzi sui mercati energetici.

Ma per il prodotto standard Grischunpower, con il 100% di energia rinnovabile, a partire dal 2023 i clienti pagheranno 9 centesimi per un kilowattora di elettricità: in precedenza erano 7,4 centesimi e la progressione è perciò di quasi il 22%. Motivo di questo massiccio incremento sono "i costi per l’energia di compensazione, che deve essere acquistata dal gestore di rete nazionale Swissgrid". L’energia di compensazione garantisce l’approvvigionamento elettrico in caso di fluttuazioni impreviste della produzione e dei consumi, spiega Repower.

Le tariffe per i prodotti verdi Purepower (energia rinnovabile principalmente da produttori indipendenti) e Solarpower (100% solare) aumentano rispettivamente del 18 e del 15%.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved