25.08.2022 - 12:46
Aggiornamento: 14:14

Festa popolare, a Pratteln attese fino a 400mila persone

Da domani, nella più grande arena sportiva della Svizzera, 280 lottatori si affronteranno per contendersi il titolo e... un toro

Ats, a cura di Red.Web
festa-popolare-a-pratteln-attese-fino-a-400mila-persone
Keystone
È tutto pronto

Circa 400’000 persone sono attese da venerdì a domenica a Pratteln (Bl) per la Festa federale di lotta svizzera e dei giochi alpestri 2022. Si tratta di uno dei principali eventi popolari del Paese, organizzato ogni tre anni.

La più grande arena sportiva della Svizzera – 15’000 metri quadrati con sette superfici cosparse di 245 metri cubi di segatura – accoglierà 50’900 spettatori e vedrà affrontarsi 280 lottatori in provenienza da tutte le regioni del Paese. Per consentire al pubblico di assistere al meglio allo spettacolo sul posto sono disponibili degli schermi giganti.

Prime competizioni domani

Domani cominceranno le prime competizioni della Festa federale. Un corteo tradizionale di inaugurazione è pure previsto nel pomeriggio tra il centro di Pratteln e l’area della festa.

Sabato, a partire dalle 8, sarà possibile ammirare i primi combattimenti. Gli ultimi si concluderanno nel tardo pomeriggio prima di cedere il posto alla competizione del lancio della pietra di Unspunnen. La giornata decisiva per l’attribuzione del titolo di ‘re dei lottatori’ è poi prevista domenica, dalle 7.45 alle 17. Come da tradizione, il vincitore riceverà in premio un toro.

A margine delle competizioni, concerti di musica pop e di ‘Schlager’ allieteranno le serate già dalla giornata di oggi. Altre attrazioni e festività di ogni genere saranno pure organizzate sul sito. Il pubblico potrà far festa fino a notte tarda, venerdì e sabato.

In diretta televisiva

Per i curiosi che preferiranno rimanere a casa, la televisione svizzero-tedesca Srf trasmetterà il grande evento sportivo in diretta. Anche gli altri canali della Ssr diffonderanno ogni tanto immagini della festa.

Per la costruzione e il montaggio dell’arena sono stati impiegati numerosi soldati in corso di ripetizione. La polizia di Basilea Campagna ha dato il via libera al concetto di sicurezza dell’evento a inizio estate.

I siti sono accessibili con i mezzi di trasporto pubblici, compresi tram e bus. Per accedere alla festa sono stati costruiti anche dei ponti provvisori. Il budget dell’evento ammonta a 42 milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved