27.08.2022 - 12:35
Aggiornamento: 15:03

La Festa federale di lotta al via a Pratteln

La competizione è uno dei principali eventi popolari della Svizzera e viene organizzata ogni tre anni. Oltre 50mila gli spettatori e 274 i lottatori

Ats, a cura di Red.Web
la-festa-federale-di-lotta-al-via-a-pratteln
Keystone

La Festa federale di lotta svizzera e dei giochi alpestri 2022 si è aperta stamani a Pratteln (BL), tra un pubblico entusiasta nonostante le temperature fresche. Uno dei primi punti forti, alle 7.50, è stato il canto dell’inno nazionale.

I 274 lottatori di diverse federazioni sono entrati nell’arena tra gli applausi di 50’900 spettatori. La più grande arena sportiva della Svizzera - 15mila metri quadrati con sette superfici cosparse di 245 metri cubi di segatura - segna il "tutto completo".

Alle 8 sono iniziati i combattimenti; gli ultimi si concluderanno nel tardo pomeriggio prima di cedere il posto alla competizione del lancio della pietra di Unspunnen. La giornata decisiva per l’attribuzione del titolo di "re dei lottatori" sarà domani, dalle 7.45 alle 17. Come da tradizione, il vincitore ricevere in premio un toro.

La Festa federale di lotta svizzera e dei giochi alpestri è uno dei principali eventi popolari della Svizzera e viene organizzata ogni tre anni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved