Svizzera

Ritirati dalla vendita i gelati Häagen-Dazs

L’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda di non consumarli poiché in essi è stato rilevato ossido di etilene

(Foto: USAV)
13 luglio 2022
|

Gelati alla vaniglia del marchio Häagen-Dazs possono rappresentare un rischio per la salute: l’impresa General Mills ha comunicato che in essi è stato rilevato ossido di etilene e li ha ritirati dalla vendita. L’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda di non consumarli.

I prodotti interessati dal richiamo sono: Coppa Vanille Häagen-Dazs 460 ml, Coppette Vanilla Häagen-Dazs 95 ml, Vanilla Collection Häagen-Dazs 95 ml x 4, Classic Collection Häagen-Dazs 95 ml x 4.

In caso di assunzione prolungata e ripetuta di derrate alimentari contaminate da ossido di etilene non si può escludere un pericolo per la salute, indica in una nota odierna l’USAV. I prodotti in questione sono venduti in tutti i grandi punti vendita e hanno una data di scadenza anteriore al 21 maggio 2023.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE