ministro-della-salute-italiano-speranza-a-colloquio-con-berset
archivio Keystone
04.07.2022 - 12:18
Aggiornamento: 14:33
Ats, a cura di Red.Web

Ministro della salute italiano Speranza a colloquio con Berset

Al centro dell’incontro la pandemia di Covid, la distribuzione di vaccini ad altri Paesi e le sfide future per i rispettivi sistemi sanitari

La pandemia, il ruolo dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e le sfide per la politica sanitaria svizzera e italiana. Questi i temi che hanno animato ieri e oggi la visita di due giorni nei Grigioni del ministro della salute italiano Roberto Speranza, che si è intrattenuto con il consigliere federale Alain Berset.

I due ministri, riferisce in un comunicato odierno il Dipartimento federale dell’interno (Dfi), hanno tracciato un bilancio della crisi del coronavirus, analizzato la situazione attuale e definito le diverse tappe per i mesi a venire.

Berset e Speranza hanno poi affrontato la questione dei vaccini e la distribuzione di dosi ad altri Paesi tramite l’iniziativa Covax, ma anche il capitolo vaiolo delle scimmie. Nelle loro discussioni hanno inoltre sottolineato l’importanza dell’Oms nella prevenzione e nella gestione delle pandemie e parlato di come rafforzarla.

Il consigliere federale e il ministro italiano hanno pure parlato delle diverse sfide cui devono far fronte i rispettivi sistemi sanitari, come il contenimento dei costi o la digitalizzazione dei dati medici. I due hanno infine visitato la base della Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega) di Samedan, che ha garantito la presa a carico di pazienti Covid.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved