nidvaldo-si-conferma-il-cantone-piu-attrattivo-per-le-imprese
Keystone
A Wollerau si sta meglio che altrove, a livello comunale
30.06.2022 - 14:18
Aggiornamento: 14:43
Ats, a cura di Moreno Invernizzi

Nidvaldo si conferma il cantone più attrattivo per le imprese

Ticino al 24esimo posto della classifica, ma le cose stanno per cambiare. Per le persone fisiche, a svettare è sempre Zugo (davanti a Svitto)

Rispetto all’anno scorso, pochi cantoni hanno ridotto le imposte per le persone giuridiche. È quanto rileva oggi Credit Suisse, che aggiorna la sua classifica in materia. Le prime posizioni nella classifica dei cantoni più attrattivi per le imprese sono invariate: Nidvaldo primo, davanti a Zugo e Appenzello Interno. Grigioni è 21esimo, Ticino 24esimo.

Negli ultimi anni le differenze tra i cantoni sono diminuite e quindi anche il vantaggio relativo a un livello inferiore dell’imposta sulle società, rileva la banca. L’analisi evidenzia inoltre che una valutazione puramente cantonale è troppo limitata: nella classifica a livello comunale, i comuni più attraenti si trovano nei cantoni Svitto (Wollerau, Freienbach e Feusisberg) e Lucerna (Meggen), appena sopra ai comuni di Nidvaldo.

Credit Suisse rileva che i cinque cantoni più vantaggiosi per le società – Nidvaldo, Zugo, Appenzello Interno, Obvaldo e Appenzello Esterno – hanno leggermente aumentato l’onere fiscale sulle imprese. I tagli fiscali di maggiore entità sono stati registrati in Vallese (20°) e nel Giura (22°), che guadagnano una posizione, mentre Lucerna (7°), grazie a un piccolo alleggerimento, sale di due. Sull’altro fronte, Basilea Città (9°), scende di due posizioni.

Gli autori dello studio notano inoltre che gli adeguamenti graduali dell’imposizione delle imprese che stanno avvenendo in diversi luoghi dovrebbero far sì che nei prossimi anni si assista a ulteriori piccoli spostamenti nella classifica fiscale. Al momento le riduzioni più elevate sono state previste dai cantoni Basilea Campagna (23°) e Ticino.

Persone fisiche, balzo di Sciaffusa

Anche la classifica per le persone fisiche è rimasta relativamente stabile rispetto all’anno precedente. Sciaffusa ha però ridotto le tasse in misura consistente e ha guadagnato sei posizioni, piazzandosi al 9° posto. Zugo rimane saldamente al primo posto, ma Svitto, secondo, ha accorciato le distanze grazie a una considerevole riduzione del coefficiente d’imposta cantonale dal 150 al 120 per cento. Inoltre, i tre comuni del canton Svitto citati in precedenza guidano a loro volta la classifica a livello comunale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
imposizione fiscale imposte persone fisiche persone giuridiche
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved