camion-precipita-sul-susten-morti-due-ticinesi
Keystone
26.06.2022 - 13:32
Aggiornamento: 27.06.2022 - 10:56
Ats, a cura de laRegione

Camion precipita sul Susten: morti due ticinesi

L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio. A bordo del veicolo militare, usato per scopi civili, si trovavano un 51enne e un 57enne

Un camion militare Steyr utilizzato per scopi civili è precipitato ieri per 220 metri dalla strada del passo del Susten, nel canton Uri. I due occupanti sono stati sbalzati fuori dal veicolo e sono deceduti sul posto. Le vittime, come anticipato da Ticinonline, sono due ticinesi. Stando a nostre informazioni si tratta di un uomo del Luganese e uno del Bellinzonese.

L’incidente, ha comunicato oggi la polizia cantonale urana, è avvenuto poco dopo le 15.15 mentre il mezzo si stava dirigendo verso Wassen. In zona "Rässegg" il camion ha colpito una ringhiera laterale, l’ha sfondata e si è poi schiantato sul terreno in forte pendenza.

A bordo c’erano un 51enne e un 57enne, entrambi morti poco dopo per le gravi ferite subite. Il veicolo era in uso dall’Associazione ticinese truppe motorizzate (Attm) per un’attività fuori servizio. Polizia cantonale e procura indagheranno ora sulle cause dell’incidente. Ai soccorsi hanno partecipato anche la Rega, una squadra di assistenza, i vigili del fuoco di Wassen, i vigili del fuoco chimici di Uri e i dipendenti di vari uffici cantonali.

Il mezzo era un veicolo con immatricolazione militare, ancora in servizio e sottoposto a manutenzione da parte dell’esercito. Non era però carico e dato che gli occupanti non stavano svolgendo un’attività per le forze armate sarà la giustizia civile a essere responsabile delle indagini.

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
camion incidente susten
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved