30.05.2022 - 20:32
Aggiornamento: 21:12

I privati non dovrebbero più poter usare pesticidi tossici

Il Consiglio degli Stati ha approvato la mozione dell’ecologista basilese Maya Graf

Ats, a cura de laRegione
i-privati-non-dovrebbero-piu-poter-usare-pesticidi-tossici
Keystone
Maya Graf

Berna – I prodotti fitosanitari etichettati come tossici per gli esseri umani, gli insetti o gli organismi acquatici vanno vietati per l’uso non professionale. È quanto chiede una mozione della "senatrice" Maya Graf (Verdi/BS) approvata oggi dal plenum per 20 voti a 15.

Nel suo atto parlamentare la basilese ha ricordato come in Svizzera circa il 10% di tutti i pesticidi venduti sia utilizzato da giardinieri per hobby. Si tratta di circa 200 tonnellate di principi attivi, talvolta altamente tossici. Il problema, a suo avviso, è dato dal fatto che, contrariamente ai professionisti del settore, i privati non seguono alcuna formazione.

Il testo prevede anche l’istituzione di una lista ‘positiva’, che sarà costantemente aggiornata, di tutti i prodotti fitosanitari la cui vendita e il cui uso continueranno a essere consentiti. Inoltre, i pesticidi e gli insetticidi autorizzati dovranno essere venduti in piccoli contenitori pronti all’uso.

Il dossier va al Nazionale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved