criptovalute-per-mezzo-milione-trasferite-in-modo-illecito
Ti-Press
25.02.2022 - 14:47

Criptovalute per mezzo milione trasferite in modo illecito

Il sequestro è stato effettuato dalla Polizia cantonale bernese. Che ha proceduto all’interrogatorio di un 35enne residente nella regione

ATS, a cura de laRegione

La Polizia cantonale bernese ha sequestrato criptomonete trasferite in modo fraudolento per un totale di oltre mezzo milione di franchi. Un 35enne che risiede nella regione di Berna è stato interrogato sui fatti.

A seguito di informazioni ricevute dall’estero, la polizia, sotto la direzione del Ministero pubblico cantonale incaricato dei compiti speciali, ha condotto una vasta indagine in legame all’uso fraudolento di un sistema di trattamento dei dati, indicano in una nota odierna le due istituzioni. In relazione a ciò, un uomo è sospettato di essersi procurato criptovalute in maniera illecita.

Le criptomonete, dal valore di più di mezzo milione di franchi, sono state sequestrate dalle forze dell’ordine e in seguito spostate su un portafoglio sicuro. L’inchiesta prosegue e il presunto colpevole dovrà rispondere delle sue azioni davanti alla giustizia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
criptovalute polizia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved