in-piazza-contro-misure-anti-covid-a-lucerna-arrivano-denunce
La manifestazione di sabato (Keystone)
13.09.2021 - 14:36
Aggiornamento : 15:05

In piazza contro misure anti-Covid, a Lucerna arrivano denunce

La polizia lucernese ha sporto denuncia contro gli organizzatori della manifestazione non autorizzata di sabato pomeriggio

La polizia lucernese ha sporto denuncia nei confronti degli organizzatori della manifestazione – non autorizzata – svoltasi sabato pomeriggio a Lucerna contro le misure statali anti-pandemia e in particolare contro l’estensione dell’obbligo del certificato Covid. Circa 1’500 persone erano scese in piazza.

Le forze dell’ordine avevano effettuato controlli d’identità e pronunciato decisioni di allontanamento riguardanti circa 60 persone. La dimostrazione era cominciata in vari punti della città e si era poi trasformata in un corteo che aveva attraversato la città vecchia e altre zone, causando anche temporanei disagi al traffico motorizzato.

Prima della manifestazione la polizia aveva caldamente invitato a non partecipare all’evento: ciò nonostante i manifestanti non si erano lasciati scoraggiare ed erano arrivati numerosi. Presenti in forze erano però anche gli agenti, che erano intervenuti per reprimere uno scontro fra dimostranti e altri gruppi, facendo pure brevemente uso di spray urticanti. Non si erano registrati feriti né erano stati segnalati altri disordini.

Leggi anche:

Lucerna, 1'500 persone manifestano contro misure anti-Covid

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lucerna manifestazione polizia lucernese
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved