SJ Sharks
5
CAL Flames
3
fine
(1-2 : 3-1 : 1-0)
due-morti-in-montagna-in-vallese-e-nel-canton-s-gallo
Keystone
Svizzera
30.08.2021 - 11:140
Aggiornamento : 15:11

Due morti in montagna in Vallese e nel canton S. Gallo

Un 51enne e un 65enne sono caduti, uno durante un'escursione e l'altro durante un'arrampicata, perdendo la vita

a cura de laRegione

Un uomo di 51 anni ha perso la vita durante una gita in montagna tra Torgon e Vionnaz (Vallese). È scivolato mentre percorreva un sentiero ed è caduto lungo una parete rocciosa. I soccorso non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

L'uomo era in compagnia di un'altra persona, quando è occorso l'incidente; ha indicato la polizia, I soccorsi giunti con l'elicottero hanno ritrovato il corpo nel letto del torrente Avançon, a circa 740 metri di quota. La vittima è un vallesano.

Incidente di arrampicata

Un altro incidente di montagna è avvenuto nell'Alpstein venerdì. Un alpinista di 65 anni, che era effettuava solo l'escursione. Il suo corpo ha potuto essere recuperato solo il giorno dopo. Non è ancora chiaro come sia avvenuto l'incidente.

Il 65enne, uno svizzero del cantone di San Gallo aveva iniziato venerdì una gita da solo alla Schwägalp. Quando non si è presentato all'ora concordata, sua moglie ha avvertito la polizia poco dopo le 19.15.

Un volo di ricerca della Rega non è stato possibile fino al mattino successivo a causa delle cattive condizioni meteorologiche della notte, come ha scritto lunedì la polizia cantonale di San Gallo. Oltre alla Rega, alle ricerche hanno partecipato anche il Soccorso alpino della Svizzera orientale e il Gruppo operativo alpino della polizia cantonale di San Gallo.

Sabato mattina, lo scalatore è stato trovato morto sotto la Silberplatte. Il luogo esatto della caduta e l'ora dell'incidente non sono stati determinati. Tuttavia, si presume che l'uomo sia caduto dalla Silberplatte o da una delle vie di arrampicata.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved