30.07.2021 - 12:34

Chagaev, divieto di entrata ridotto a 8 anni

Il Tribunale federale ha ridotto la sanzione della Segreteria di Stato della migrazione (Sem) contro l'ex presidente del Neuchâtel Xamax

Ats, a cura de laRegione
chagaev-divieto-di-entrata-ridotto-a-8-anni
(Keystone)

Il Tribunale amministrativo federale (TAF) ha ridotto a 8 anni, invece di 10, il divieto di entrata contro l'ex presidente del Neuchâtel Xamax, Bulat Chagaev, pronunciato nel 2018 dalla Segreteria di Stato della migrazione.

Nel dicembre 2020 l'uomo d'affari ceceno è stato condannato dal Tribunale penale di Neuchâtel per amministrazione infedele, falsificazione di documenti e cattiva gestione. È stato condannato a 30 mesi, 18 dei quali sospesi per due anni. Un appello contro questo verdetto è pendente al Tribunale federale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved