DJOKOVIC N. (SRB)
2
NISHIKORI K. (JPN)
0
fine
(6-2 : 6-0)
PIGOSSI L./STEFANI L.
0
BENCIC B./GOLUBIC V.
0
1 set
(2-0)
SIEGEMUND L./KRAWIETZ K.
STOJANOVIC N./DJOKOVIC N.
14:15
 
denuncia-contro-ignoti-per-il-ciberattacco-a-comparis
Keystone
Dati sensibili finiti nelle mani degli hacker?
Svizzera
09.07.2021 - 21:590

Denuncia contro ignoti per il ciberattacco a Comparis

Possibile furto di dati dei clienti della consociata Credaris. Le due società si rivolgono alla magistratura.

Berna – Gli autori dell'attacco informatico al sito comparis.ch potrebbero essere riusciti ad accedere a dati rilevanti sui clienti della consociata Credaris. Le due società hanno sporto denuncia contro ignoti, precisa un comunicato pubblicato in serata.

"Purtroppo, stando alle prime analisi dei dati sembra che gli autori dell'attacco siano riusciti ad accedere a determinati dati rilevanti sui clienti della consociata Credaris, i cui sistemi vengono gestiti in parte nello stesso ambiente server. Il possibile furto di dati in un caso del genere e gli eventuali rischi connessi sono attualmente oggetto di ulteriori indagini. Credaris intende informare direttamente gli eventuali clienti interessati", afferma la nota.

Comparis e Credaris stanno già collaborando con la polizia. Il sito comparis.ch è di nuovo disponibile e la maggior parte delle banche dati non sembra essere stata colpita, si precisa.

"Gli specialisti interni di Comparis continuano a lavorare con specialisti esterni di cybersicurezza per ripristinare completamente tutti i sottosistemi. La reperibilità tramite e-mail e hotline clienti potrebbe quindi ancora essere limitata", aggiunge Comparis scusandosi per i disagi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved