mutazioni-del-virus-in-svizzera-i-casi-sono-582
(Ti-Press)
Svizzera
21.01.2021 - 16:130

Mutazioni del virus, in Svizzera i casi sono 582

La più diffusa è la variante inglese con 306 casi. Registrate 264 infezioni di una mutazione non identificata

Attualmente le infezioni con un coronavirus mutato individuate in Svizzera e nel Liechtenstein sono 582, ha annunciato l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Ieri erano 479.

La variante britannica B1.1.7 (o 501Y.V1) ha infettato 306 persone dalla sua prima apparizione in ottobre nel canton Vaud, ha precisato l'UFSP all'agenzia di stampa Keystone-ATS. Dodici infezioni sono attribuite alla variante sudafricana B1.351 (o 501Y.V2), lo stesso numero del giorno precedente. Inoltre, l'Ufficio federale ha censito 264 infezioni causate da un coronavirus con una mutazione non identificata (186 casi ieri).

Il maggior numero di infezioni con una variante del virus è stato registrato a Ginevra (112), seguita dal cantone Berna (110). Le mutazioni sono state rilevate in 16 cantoni e nel Principato del Liechtenstein.

Le cifre sulle nuove varianti devono però essere utilizzate con cautela, ha detto l'UFSP. Si tratta infatti di stime al ribasso poiché nei cantoni il sequenziamento dei geni è stato utilizzato per individuare mutazioni solo in pochi campioni.

© Regiopress, All rights reserved