SJ Sharks
5
CAL Flames
3
fine
(1-2 : 3-1 : 1-0)
recluta-denuncia-abusi-sessuali-da-parte-di-un-sottufficiale
Svizzera
13.04.2020 - 16:070

Recluta denuncia abusi sessuali da parte di un sottufficiale

Una donna di ventun anni accusa un sergente di aggressione

a cura de laRegione

 Una donna recluta dell'esercito svizzero accusa un sottufficiale di aver commesso abusi sessuali su di lei nella caserma di Romont (FR). La giustizia militare ha aperto sabato scorso un'inchiesta sulla vicenda.

La donna che ha sporto denuncio è una recluta di 21 anni della scuola motociclisti, ha detto ieri a Keystone-Ats il portavoce dell'esercito, Daniel Reist, confermando informazioni del portale 20 Minuten.

Secondo il portale, il sergente maggiore avrebbe ordinato alla ventunenne di portarlo in un deposito, dove avrebbe avuto luogo l'aggressione sessuale.

Il sergente maggiore è stato interrogato e sostiene che il contatto era consensuale, cosa che la recluta nega, ha detto il portavoce. Il sottufficiale rimane in servizio, ma è stato trasferito. Anche la recluta è ancora in servizio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved