Keystone
Svizzera
23.01.2019 - 12:120

Svizzera-Ue: non c'è più margine di manovra

Lo ha dichiarato il commissario europeo per gli affari economici e monetari Pierre Moscovici

La Svizzera non ha più "alcun margine di manovra" negoziale sull'accordo quadro istituzionale con l'Unione europea. È quanto ha affermato oggi Pierre Moscovici, in un'intervista rilasciata a RTS, la radio della Svizzera romanda, in margine al Forum economico mondiale di Davos.

"Per parte nostra la negoziazione sull'accordo" con la Confederazione "è definitivamente terminata", ha sottolineato il commissario europeo per gli affari economici e monetari.

Moscovici confida che il Consiglio federale si allinei all'intesa proposta da Bruxelles. "Non c'è altra soluzione", ha dichiarato, sostenendo che l'accordo in questione si rivelerà positivo "per le due parti"

Tags
margine
accordo
moscovici
manovra
svizzera
© Regiopress, All rights reserved