Ginevra
6
Zurigo
9
fine
(3-2 : 1-3 : 2-4)
Zugo Academy
4
Langenthal
3
fine
(0-1 : 3-2 : 1-0)
Ginevra
LNA
6 - 9
fine
3-2
1-3
2-4
Zurigo
3-2
1-3
2-4
1-0 FEHR
4'
 
 
 
 
9'
1-1 ROE
2-1 SMIRNOVS
11'
 
 
 
 
16'
2-2 BALTISBERGER
3-2 FEHR
18'
 
 
 
 
25'
3-3 ROE
4-3 FEHR
27'
 
 
 
 
33'
4-4 HOLLENSTEIN
 
 
34'
4-5 HOLLENSTEIN
5-5 WINGELS
45'
 
 
 
 
48'
5-6 NOREAU
6-6 WINNIK
49'
 
 
 
 
56'
6-7 HOLLENSTEIN
 
 
58'
6-8 PETTERSSON
 
 
59'
6-9 NOREAU
4' 1-0 FEHR
ROE 1-1 9'
11' 2-1 SMIRNOVS
BALTISBERGER 2-2 16'
18' 3-2 FEHR
ROE 3-3 25'
27' 4-3 FEHR
HOLLENSTEIN 4-4 33'
HOLLENSTEIN 4-5 34'
45' 5-5 WINGELS
NOREAU 5-6 48'
49' 6-6 WINNIK
HOLLENSTEIN 6-7 56'
PETTERSSON 6-8 58'
NOREAU 6-9 59'
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 22:40
Zugo Academy
LNB
4 - 3
fine
0-1
3-2
1-0
Langenthal
0-1
3-2
1-0
 
 
6'
0-1 SULESKI
1-1 EUGSTER
26'
 
 
2-1 STEHLI
27'
 
 
3-1 BOUGRO
32'
 
 
 
 
33'
3-2 BENIK
 
 
36'
3-3 KUNG V.
4-3 STOFFEL
54'
 
 
SULESKI 0-1 6'
26' 1-1 EUGSTER
27' 2-1 STEHLI
32' 3-1 BOUGRO
BENIK 3-2 33'
KUNG V. 3-3 36'
54' 4-3 STOFFEL
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 22:40
Svizzera
14.12.2017 - 19:520

Frana di B0ndo, danni per 41 milioni di franchi

Ammontano a circa 41 milioni di franchi i danni totali delle colate di fango e detriti che hanno stravolto Bondo e la Valle Bregaglia alla fine della scorsa estate. A comunicarlo è il Comune di Bregaglia, che sottolinea come sarà costituita una commissione indipendente che vigilerà sull'impiego dei fondi donati. 

Un centinaio di edifici danneggiati Il Comune di Bregaglia è il più colpito: i danni all'infrastruttura comunale sono stimati in circa 10 milioni, mentre le misure di intervento immediato e i lavori di svuotamento del bacino di ritenzione verranno a costare sui 10 milioni anch'esse. I danni alla vecchia e alla nuova strada cantonale si aggirano invece sui 4 milioni, mentre le misure per ripristino e messa in sicurezza dell'approvigionamento di energia elettrica hanno costato 3 milioni. La più grande delle voci di spesa – 13,7 milioni – riguarda invece i danni a immobili, che saranno coperti dall'Assicurazione fabbricati dei Grigioni (Afg): nel complesso sono stati danneggiati 99 edifici di ogni tipo, di cui un terzo ha subito un danno totale. 

Cantone e Confederazione coprono gran parte dei costi A coprire la maggior parte dei costi – circa 16 milioni – saranno Cantone e Confederazione, mentre fino a 7,9 milioni saranno invece a carico del Comune e 13,7 dall'Afg e dalla Cassa per i danni di natura. Non comprese nelle stime sono invece le prestazioni delle assicurazioni private al Comune, alle aziende e ai privati. Sono 4'400 i giorni di servizio invece prestati dall'Esercito e dalla Protezione civile tra agosto e dicembre, mentre sono 30 i macchinari impiegati contemporaneamente.

Dalla beneficienza quasi 12 milioni Infine, Catena della Solidarietà, Patronato svizzero per i Comuni di montagna e il Comune di Bregaglia hanno raccolto fino a oggi un totale di 11,75 milioni di franchi in donazioni. Per regolare e vigilare sull'impiego di questi fondi, gli enti di assistenza, il Cantone e il Comune costituiranno congiuntamente un'apposita commissione per le donazioni.

© Regiopress, All rights reserved