Tennis
22.01.2019 - 16:220

Zero chance al campioncino Usa. Così Nadal 'avvisa' Tsitsipas

Lo spagnolo travolge il 21enne Tiafoe, al quale non bastano 13 ace e zero doppi falli. In semifinale (la 30a in uno Slam) affronterà il giovane greco giustiziere di Federer.

Rafael Nadal non ha lasciato possibilità alcuna al giovane rampante Frances Tiafoe (Atp 39). Lo spagnolo ha spazzato via ogni velleità del 21enne, battuto 6-3 6-4 6-2. Identica la dinamica nei tre set, con il 32enne maiorchino a carpire il servizio d’entrata allo statunitense – pur autore di 13 ace e di nessun doppio fallo ! – e a non concedere un solo turno di battuta.

Al suo primo torneo dagli Us Open lo scorso settembre, in cui fu costretto al ritiro per problemi fisici, raggiunge così il penultimo atto di uno Slam per la trentesima volta. Meglio di lui solamente ‘tale’ Roger Federer (43 semifinali giocate), Novak Djokovic (33, che salirebbero a 34 in caso di vittoria domani contro Kei Nishikori) e Jimmy Connors (31).

Nel suo cammino australiano finora Nadal non ha lasciato nemmeno un set e solamente Thomas Berdych è riuscito a portarlo almeno al tie-break (comunque vinto da Rafa).

In semifinale il numero 2 al mondo se la vedrà con “l’uomo del momento”, quello Stefanos Tsitsipas pure giovanissimo (non ha ancora 21 anni) che agli Ottavi aveva eliminato il detentore del torfeo Roger Federer.

Tags
nadal
federer
tsitsipas
© Regiopress, All rights reserved