Sci

Terza generale consecutiva per Odermatt

In California, col 10° successo consecutivo in gigante, il nidvaldese si aggiudica matematicamente il grande Globo di cristallo

25 febbraio 2024
|

Il decimo successo consecutivo in gigante, colto sabato sera sulle nevi californiane di Palisades Tahoe, ha consegnato a Marco Odermatt il terzo trionfo di fila nella generale di Coppa del mondo. Sconfitto in California lo scorso anno per soli 3/100 dall'austriaco Marco Schwarz, quest'anno il 26enne si è ampiamente rifatto. Si è imposto con 12/100 di margine sul norvegese Henrik Kristoffersen, che al termine della prima manche lo precedeva di 18/100.

«È bello che sia arrivata anche la certezza matematica», ha detto lo svizzero dopo la gara, «anche se ormai era solo questione di giorni. Oggi è stata una gara dura, davvero molto combattuta. Alla fine, ho vinto per pochi centesimi, non avevo sensazioni troppo buone».

Per Odermatt si tratta dell'11° successo stagionale, il 7° in gigante, e del 35° in totale in Coppa del mondo. La sola vittoria non sarebbe bastata all'elvetico per conquistare la classifica generale: serviva infatti che, al contempo, l'austriaco Manuel Feller non chiudesse fra i migliori 7. E alla fine si è classificato 8°, a un solo centesimo dal 7° posto. Ora Odermatt vanta 1’702 punti in classifica, e ci sono ancora sei gare da disputare, fra cui 4 giganti: può dunque migliorare anche il suo record personale, fissato a quota 2’042 punti.

Con tre Coppe del mondo generali conquistate, Odermatt eguaglia l'italiano Gustav Thöni, lo svedese Ingemar Stenmark e lo statunitense Phil Mahre. Solo il ‘cannibale’ austriaco Marcel Hirscher, con 8 successi di fila, ha saputo fare meglio. Ora l'obiettivo del nidvaldese è raggiungere il connazionale Pirmin Zurbriggen, vincitore in tutti di 4 generali.

Odermatt diventa anche il terzo sciatore della storia (fra maschi e femmine) a vincere 10 gare consecutive nella stessa disciplina: qui il recordman assoluto è lo svedese Ingemar Stenmark, che fra il 1978 e il 1979 vinse ben 14 giganti di fila. L'austriaca Annemarie Moser-Pröll, dal canto suo, aveva vinto 11 discese consecutive fra il 1972 e il 1974. Janka, Accola, Zurbrigggen e Lüscher sono gli altri atleti maschi elvetici capaci di aggiudicarsi la Coppa generale.

Ottima la prestazione d'insieme degli elvetici: Thomas Tumler ha chiuso 4° a 1 secondo e mezzo dal vincitore e a soli 13/100 dal podio (3° è stato lo statunitense River Radamus). Quinto al traguardo Gino Caviezel, al miglior risultato stagionale, sesto Loïc Meillard, 12° Justin Murisier, 14° Livio Simonet e 23° Fadri Janutin.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE