laRegione
Berna
0
Zugo
0
fine
domani-slalom-femminile-e-superg-maschile
Sci alpino
28.12.2020 - 17:430

Domani slalom femminile e superG maschile

Le donne sono impegnate a Semmering dove oggi è stata cancellata la seconda manche del gigante. Uomini a Bormio

Dopo la giornata di oggi perturbata dal maltempo che ha costretto la Fis a modificare un po' il calendario di questa ultima settimana dell'anno, lo sci torna protagonista domani con lo slalom femminile sulle nevi di Semmering (15-15, 18.30, in notturna) e con il superG maschile di Bormio (11.30) che avrebbe dovuto tenersi oggi ma che è stato spostato a domani a causa delle abbondanti nevicate abbattutesi sulla località valtellinese. Spostata di un giorno pure la discesa, da domani a mercoledì.

Sempre oggi, a Semmering, delle fortissime raffiche di vento hanno causato l'annullamento della seconda prova del gigante femminile dopo due tentativi vani di rinviare la partenza di qualche ora, su un pendio oltretutto accorciato. Dopo la prima manche era in testa Petra Vlhova. Particolarmente frustrante, la cancellazione della seconda frazione, per Michelle Gisin, terza sul primo tracciato e alla ricerca del primo podio della carriera tra i paletti larghi. Buone sensazioni le aveva avute anche la ticinese Lara Gut-Behrami, buona sesta. Undicesima Wendy Holdener.

La Fis ha annunciato che la seconda manche non verrà recuperata né domani (in programma c'é lo slalom con molte delle protagoniste fermate oggi) né mercoledì. «La gara sarà riprogrammata, ma è troppo presto per dire dove e quando», ha commentato il direttore del settore femminile Peter Gerdol. Il quale ha confermato che le condizioni meteorologiche di Semmering erano tali da pregiudicare la salute delle atlete, rendendo così inevitabile la fine prematura di una gara la cui prima manche si era svolta invece in condizioni ancora accettabili. 

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved