hockey

Stefan Schärer succede a Michael Rindlisbacher

Il 58enne argoviese ex campione di pallamano l'11 settembre diventerà ufficialmente il nuovo presidente della Federazione rossocrociata

Dalle palestre alle piste
21 giugno 2023
|

L'argoviese Stefan Schärer è il nuovo presidente della Federazione svizzera di hockey su ghiaccio, eletto all'assemblea dei club di National e Swiss League all'unanimità. La sua elezione formale avverrà il prossimo 11 settembre all'assemblea ordinaria. Il 58enne, che prende il posto di Michael Rindlisbacher, ha un passato da giocatore di pallamano nello Pfadi Winterthur, mentre ora è attivo nel settore immobiliare e in diverse start-up.

“Spero di far muovere le cose nel mondo dell'hockey svizzero – spiega Schärer in un comunicato diramato dalla Federazione –, se sarò eletto l'11 settembre sarò fiero di accettare questa nuova sfida. Con i Mondiali del 2026 nel nostro Paese abbiamo un faro formidabile per l'insieme dell'hockey svizzero, per posizionare idealmente la Nazionale, i club e la promozione della formazione”.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE