ex-sindaco-di-hanoi-condannato-gp-del-vietnam-sempre-piu-a-rischio
Keystone
Tribune vuote sul circuito di F1 ad Hanoï, in Vietnam
Formula 1
11.12.2020 - 11:560

Ex sindaco di Hanoï condannato, GP del Vietnam sempre più a rischio

Nguyen Duc Chung è uno dei principali sostenitori del gran premio che dovrebbe tenersi il 25 aprile 2021, ma il suo arresto per corruzione rende incerto lo svolgimento

L'ex sindaco di Hanoï, uno dei principali sostenitori del GP di Formula 1 del Vietnam, è stato condannato a cinque anni di prigione. Stando ai media, controllati dallo Stato, Nguyen Duc Chung è stato riconosciuto colpevole di avere rubato dei documenti segreti di Stato (una vicenda non direttamente legata al Gran Premio), al termine di un processo tenutosi a porte chiuse.

Arrestato per corruzione in agosto, Chung era un sostenitore entusiasta di quella che sarebbe stata la prima edizione di una corsa di F1 in Vietnam. Inizialmente prevista lo scorso aprile, era stata dapprima rinviata e poi annullata, ufficialmente a causa della pandemia di coronavirus.

A novembre, una fonte vicina agli organizzatori aveva indicato che il GP del Vietnam potrebbe non svolgersi nel 2021, mentre un media ne ha annunciato l'annullamento proprio in seguito all'arresto di Chung.

La data del Gran Prix, che dovrebbe corrersi il 25 aprile prossimo, è del resto la sola 'bianca' nel calendario delle 23 gare previste nel 2021, pubblicato un mese fa.
 
 

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved