Calcio

Europa League, al Servette non riesce l'impresa

La formazione di René Weiler costretta alla resa contro i cechi dello Slavia Praga, che passano a Ginevra grazie alle reti di Masopust e Ogbu

I ginevrini sognavano tutt’altro epilogo
21 settembre 2023
|

Il suo primo match della storia nella fase a gironi di una competizione europea non porta fortuna al Servette di René Weiler: il sogno di riuscire a imbavagliare lo Slavia Praga, squadra di una certa risonanza che nel 2021 era arrivata ai quarti di Europa League (ripetendosi poi in Conference League l'anno dopo) non dura neppure un'ora: in vantaggio alla mezz'ora grazie al centrocampista Lukas Masopust, la formazione ceca ha definitivamente chiuso i conti al 59esimo minuto, grazie alla rete del difensore nigeriano Igoh Ogbu.

Servette - Slavia Praga (0-1) 0-2
Reti: 32. Masopust 0-1. 59. Ogbu 0-2
Servette: Frick; Bolla, Rouiller, Severin, Mazikou (84‘ Rodelin); Stevanovic, Cognat, Douline (67’ Ondoua), Kutesa (68‘ Guillemenot); Antunes (81’ Touati), Bedia (68‘ Crivelli).
Arbitro: Kruaschwili (Georgia)
Note: 19'783 spettatori. Ammoniti: 27‘ Severin, 36’ Rouiller, 64‘ Bedia, 66’ Dorley, 79‘ Dumitrescu, 91’ Provod, 93’ Mandous.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE