Verona
1
Lazio
1
2. tempo
(0-1)
Monza
Sampdoria
20:45
 
CALCIO
02.11.2022 - 13:30
Aggiornamento: 19:12

Marion Daube è la nuova direttrice del movimento femminile

La 46enne zurighese, attualmente alla testa del progetto di candidatura per Euro 25, è stata nominata dal comitato centrale dell’Asf

marion-daube-e-la-nuova-direttrice-del-movimento-femminile

Marion Daube sarà la nuova responsabile del calcio femminile dell’Associazione svizzera di calcio (Asf). Subentrerà il 1° gennaio 2023 a Tatjana Hänni, in partenza per gli Stati Uniti.

Marion Daube (46 anni), di Zurigo, è attualmente alla guida della candidatura svizzera per ospitare gli Europei del 2025. Proseguirà l’incarico fino alla fine dell’anno.

«Sono molto felice e vorrei ringraziare il Comitato centrale per la fiducia che ha riposto in me. Ma sento anche una grande responsabilità», ha detto la futura direttrice del calcio femminile. Tra i suoi progetti c’è la volontà di avvicinare l’intera famiglia del calcio, uomini e donne, e di utilizzare il potenziale e le sinergie dell’intera associazione per promuovere il calcio femminile in Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved