DJOKOVIC N. (SRB)
0
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
2
fine
(3-6 : 6-7)
28.07.2021 - 20:43
Aggiornamento: 21:43

Covid, tutti i giocatori in Svizzera dovranno avere il certificato

L'Sfl adegua i piani di protezione: nasce la figura degli 'agenti Covid', che da mercoledì 4 agosto dovranno controllare calciatori e membri dello staff

covid-tutti-i-giocatori-in-svizzera-dovranno-avere-il-certificato
La protezione prima di tutto (Ti-Press/Bianchi)

Il calcio svizzero corre subito ai ripari. Dopo che nella prima giornata di Challenge League due partite hanno dovuto essere rinviate a causa di quarantena legate a dei contagi, anche in considerazione delle molte incertezze sull'evoluzione della situazione (legate al numero dei vaccinati e delle varianti), in una riunione straordinaria del comitato della Swiss Football League è stata presa la decisione di adeguare i piani di protezione: da mercoledì prossimo, 4 agosto, tutti i giocatori di Super e Challenge League dovranno essere muniti di certificato Covid. Per verificare che le disposizioni siano rispettate, ogni società dovrà istituire un 'agente Covid', sarà chiamato a monitorare costantemente la situazione non soltanto nel caso dei giocatori, bensì di tutti i membri dello staff.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved