lustrinelli-chiama-lotomba-ma-lascia-omeragic-a-petkovic
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
tennis
3 ore

A Wimbledon nessun punto per tennisti e tenniste

Atp e Wta hanno preso questa decisione in seguito alla scelta degli organizzatori di escludere i giocatori e le giocatrici russi e bielorussi
CICLISMO
3 ore

Démare piazza il tris a Cuneo

Il francese si è imposto in volata nella 13esima tappa. In rosa resta Juan Pedro Lopez.
Hockey
4 ore

La Slovacchia si impone di misura, la Lettonia ai rigori

Battuti rispettivamente Kazakistan e Austria per 4-3. I baltici sono ormai salvi
Formula 1
4 ore

Barcellona, dove si capisce il mondiale

Le Red Bull si presentano sul circuito spagnolo alleggerite di altri 4 kg. Per aiutare Verstappen a raggiungere Leclerc in vetta al Mondiale.
hockey
5 ore

Jonas Siegenthaler, il tailandese dell’hockey

Il 25enne difensore ci parla della sua origine e della sua avventura nordamericana. ‘Ho ingoiato tanta emme, ma alla fine ci sono riuscito’.
Calcio
6 ore

Gilardi e l’Acb ‘volano’ in Challenge League

La società granata è l’unico club di Promotion League ad aver ricevuto la licenza per la lega cadetta, che ritrova dopo 9 anni
CALCIO
7 ore

Forse non è l’uovo di Colombo, ma vale la pena provare

La Swiss Football League ha approvato il nuovo format della Super League: 12 squadre e playoff, novità suscettibili di rendere più interessante il torneo
Calcio
8 ore

L’Acb è in Challenge League: licenza concessa in seconda istanza

L’accoglimento del ricorso, unito alla rinuncia del Breitenrain, vale di fatto la promozione a prescindere dai risultati sul campo
Calcio
8 ore

Per Michele Campana ‘più drammaticità e meno partite morte’

Il direttore operativo dell’Fc Lugano e membro di comitato della Sfl commenta la riforma della Super League, passata a larga maggioranza
Calcio
15.03.2021 - 11:32
Aggiornamento : 16:14

Lustrinelli chiama Lotomba ma lascia Omeragic a Petkovic

Il Ct ticinese della Nazionale U21 ha diramato le convocazioni in vista della fase finale degli Europei di categoria in Ungheria e Slovenia (24-31 marzo)

L’allenatore della Nazionale Under 21 Mauro Lustrinelli ha diramato le convocazioni in vista della fase finale dell’Europeo Under 21, che si disputerà in Ungheria e Slovenia dal 24 al 31 marzo 2021. Per le partite contro l'Inghilterra (giovedì 25 marzo alle 15.00), la Croazia (domenica 28 alle 18.00) e il Portogallo (mercoledì 31 alle 18.00) sono stati convocati 23 giocatori. Per Timothy Fayulu (Sion, già convocato dalla Nazionale A della Repubblica Democratica del Congo) e Fabian Rieder (Young Boys) è la prima convocazione. Kevin Rüegg (Verona) sarà assente a causa di un infortunio. All'Under 21 si aggregano Lotomba e Sohm, già nel giro della Nazionale maggiore di Petkovic, al quale Lustrinelli ha lasciato il laterale difensivo dello Zurigo Omeragic, il centrale del Basilea Eray Cömert e Ruben Vargas (in forza all'Augst in Bundesliga). «È un magnifico giocatore, un leader – ha affermato Lustrinelli a proposito di Lotomba –. Dei ragazzi “emigrati” lo scorso anno è praticamente il solo a giocare regolarmente (a Nizza, ndr). Ci garantirà quel prezioso tocco di esperienza internazionale».

Per quanto riguarda Omeragic, Cömert e Vargas, il selezionatore ticinese ha precisato che «la Nazionale A ha la precedenza. In queste settimane con Petkovic abbiamo avuto numerosi colloqui e le scelte sono dipese da molti criteri, non da ultimo il ruolo occupato in campo». In contemporanea con l'impegno europeo della U21, la Nazionale maggiore sarà di scena in Bulgaria e in casa contro la Lituania per le prime due partite di qualificazione ai Mondiali 2022.

Qualche perplessità l'ha suscitata l'assenza di Cameron Puertas, il losannese molto in vista in questa stagione (non da ultimo nel recente 2-0 contro il Lugano), il quale aveva fatto della convocazione per l'Euro un obiettivo. Invece, non fa nemmeno parte della lista di picchetto... «Con Cameron siamo in contatto da due anni, durante i quali ha conosciuto uno sviluppo incredibile. Ma al momento non possiede il passaporto svizzero, per cui...».

«Non vedo l’ora di iniziare la fase finale. Siamo orgogliosi di poter disputare, dopo 10 anni, di nuovo un Europeo. Vogliamo proseguire la nostra "mission 21", mostrare i nostri valori dentro e al di fuori del campo e disputare la fase a gironi con successo», sottolinea Mauro Lustrinelli.  Tutte le partite della Svizzera alla fase finale dell’Europeo Under 21 verranno trasmesse sulla Rsi.

Portieri: Anthony Racioppi (Digione), Timohty Fayulu (Sion), Philipp Köhn (Wil)

Difensori: Jan Bamert (Sion), Jordan Mvula Lotomba (Nizza), Miro Muheim (San Gallo), Silvan Sidler (Lucerna), Leonidas Stergiou (San Gallo), Jasper van der Werff (Basilea), Cedric Zesiger (Young Boys)

Centrocampisti e attaccanti: Toni Domgjoni (Zurigo), Jérémy Guillemenot (San Gallo), Kastriot Imeri (Servette), Alexander Jankewitz (Southampton), Felix Mambimbi (Young Boys), Dan Ndoye (Nizza), Noah Okafor (Basilea), Petar Pusic (Grasshopper), Fabian Rieder (Young Boys), Filip Stojikovic (Aarau), Simon Sohm (Parma), Bastien Toma (Genk), Andi Zeqiri (Brighton)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
europei u21 nazionale mauro lustrinelli nazionale u21

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved