Basket

LeBron James ‘scippa’ l'ennesimo record a Kareeem Abdul-Jabbar

Il ‘prescelto’ ha incamerato più minuti di qualsiasi altro giocatore in Nba, ma incassando la sconfitta più umiliante della sua carriera a Philadelphia

(Keystone)
28 novembre 2023
|

Nella serata nordamericana Los Angeles si è inchinata pesantemente a Philadelphia, ma LeBron James ha conquistato l'ennesimo record della sua carriera. Il ‘prescelto’ ha incamerato più minuti di qualsiasi altro giocatore nel massimo campionato statunitense, ben 66'319 fra regular season e playoff, superando così in questa speciale graduatoria Kareem Abdul-Jabbar (fermo a 66'297). Il natio di Akron non si è comunque permesso il lusso di celebrare questo primato: i suoi Lakers sono stati letteralmente malmenati 138-94 dai 76ers, ben 44 punti di margine fra una compagine e l'altra, sinonimo della batosta più umiliante dal momento in cui James ha iniziato a calcare i parquet della Nba ossia più di vent'anni fa. “Cosa deve cambiare onde evitare che questo accada di nuovo? Molte cose! Non posso rappresentare il parere della squadra, ma, personalmente, non mi piace incassare una sconfitta così sonora. Siamo stati massacrati dalla linea dei tre punti”, ha dichiarato il 39enne.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE