VELA

Jayet, Schneiter e De Planta già selezionati da Swiss Olympic

I tre rappresentanti del movimento velistico rossocrociato sono i primi a staccare (con merito) il biglietto per i Giochi di Parigi 2024

15 settembre 2023
|

Il conto alla rovescia è ormai iniziato. A poco meno di un anno dall'accendersi della fiaccola olimpica sulle rive della Senna, in quel di Parigi, Swiss Olympic ha annunciato i primi componenti della spedizione rossocrociata: Maud Jayet e il duo composto da Sébastien Schneiter e Arno de Planta, che sfideranno le acque mosse della Marina di Marsiglia. La 27enne è stata selezionata per la sua seconda rassegna a cinque cerchi in seguito all'ottima medaglia d'argento conquistata ai Mondiali di L'Aia a metà agosto. Forte della sua terza chiamata olimpica nella categoria 49er, questa volta il ginevrino sarà invece accompagnato dal giovane vodese. Un binomio vincente, giacché anche loro si sono recentemente messi al collo l'argento nei Paesi Bassi. "Queste medaglie e questa prematura selezione sono una bella vittoria per la vela svizzera... La nostra spedizione (che verosimilmente sarà composta da 120 atleti, ndr) assume sempre di più un volto concreto", ha affermato il capomissione Ralph Stöckli.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE